x

x

Vai al contenuto

“Ecco come vi tasseremo” Schlein presente il suo “programmino” e per gli italiani sarebbero dolori. Eccolo

Pubblicato il 11/07/2023 10:27 - Aggiornato il 11/07/2023 10:42

L’idea di proporre una nuova tassa continua a balenare per la mente di Elly Schlein, giorno dopo giorno, imperterrita. Quasi un’ossessione, stando alle ultime dichiarazioni della segretaria dem. Non è passata una settimana, infatti, senza che la proposta di ulteriori esborsi per gli italiani non fosse avanzata, sotto forme diverse. Ecco l’ultima: “Il Pd presenterà le sue proposte sulla delega fiscale tra cui c’è innanzitutto l’idea di abbassare le tasse su imprese e lavoro, mentre il governo va in direzione opposta. Nelle proposte Pd c’è innanzitutto la lotta all’evasione fiscale e una tassazione sulle rendite, è opportuno intervenire. Noi siamo per un sistema fiscale più equo e ispirato davvero ai criteri di progressività della Costituzione mentre il governo sta creando misure inique, ad esempio la flat tax orizzontale”. Le rendite, dunque, nuovamente nel mirino del centrosinistra. Pronto a rilanciare, per l’ennesima volta, l’idea di introdurre una nuova tassa. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “La limonata tra Conte e Schlein…”. Giordano senza freni, così distrugge l’opposizione (VIDEO)

Schlein ha poi attaccato vari esponenti del governo: “Ho sentito il ministro Giorgetti chiedere chi pagherà i costi della transizione, la ma domanda è al contrario? Chi paga i costi della negazione e non transizione? Le persone più fragili, le persone anziane. È un governo questo appassionato di sicuerzza, ne parla sempre, ma mai parla di questa sicurezza. Ci sono delle soluzioni ma questo governo in 9 mesi non ha fatto nulla, anzi ha rallentato”. (Continua a leggere dopo la foto)

La segretaria dem ha aggiunto: “Bisogna accompagnare le imprese nella transizione con giusti incentivi per ridurre gli impatti negativi sul clima. Abodi su Jankto? È uno dei classici argomenti omofobi, cioè fate pure quello che volete basta che non si veda perché non avete il pieno diritto di cittadinanza, sono affermazioni molto gravi, anzi chi sta nelle istituzioni sarebbe opportuno che agevolasse i coming out, soprattutto nello sport dove c’è un clima di discriminazione”. (Continua a leggere dopo la foto)

tassa rendite elly schlein

Infine, Elly Schlein ha puntato il dito contro il giornalista Filippo Facci, per un articolo scritto da quest’ultimo sul caso che ha visto coinvolto il figlio di Ignazio La Russa: “Non è compatibile con il servizio pubblico, la tv pubblica non può essere affidata a chi esprime queste parole. Mi auguro che il comitato etico della Rai se ne occupi, se ne deve occupare. Una persona che si esprime in quel modo non deve trovare spazio nella televisione pubblica”.

Ti potrebbe interessare anche: “Cacicca”. De Luca fa a pezzi Elly Schlein, nervi tesissimi nel Pd (VIDEO)