in

Sì al governo Draghi: i risultati della piattaforma Rousseau

Con 44.177 voti, pari al 59,3% degli iscritti, il sì ha prevalso nella votazione su Rousseau per decidere se il M5S debba sostenere il governo di Mario Draghi.

La votazione sul web è iniziata alle ore 10 e si è conclusa alle 18. I risultati sono stati pubblicati dopo le 19.

Stando alla comunicazione rilasciata su Facebook da Enrica Sabatini, responsabile di ricerca e sviluppo dell’associazione Rousseau, alle 13, dopo 3 ore dall’avvio, avevano votato in 40mila.

Mentre i grillini esprimevano il proprio volere votando sulla piattaforma (e tradendo nuovamente gli elettori) Beppe Grillo ricorre all’ironia postando su Twitter un fotomontaggio con l’ex numero uno della Bce, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella affacciato a una finestra mentre cerca di rassicurarlo. A coronare il quadretto che ritrae il decadimento il titolo “Aspettando #Rousseau”.

“Fatti troppi errori”. L’Ue ha fallito, ora lo ammette anche la Merkel

Un governo targato Bankitalia: chi sono i fedelissimi di Draghi pronti a entrare nella squadra