x

x

Vai al contenuto

“Il 2024 non inizia bene”. Meteo, l’annuncio di Sottocorona: cosa succede all’Italia (VIDEO)

Pubblicato il 02/01/2024 11:02 - Aggiornato il 02/01/2024 12:33

Non sarà un grande inizio di 2024, quello che attende gli italiani. Almeno dal punto di vista del meteo. A spiegarlo è stato Paolo Sottocorona, ospite dell’ultima puntata del programma Omnibus in onda su La7, che ha subito premesso: “Buongiorno. Io direi che, se il buongiorno si vede dal mattino, quest’anno non comincia bene”. L’esperto ha poi spiegato il motivo delle sue parole: “Da qualunque parte la si veda, le notizie sono tutt’altro che buone”. La guerra in Ucraina, il conflitto in Medioriente e il terremoto in Giappone sono finiti indirettamente sotto la lente dell’esperto. Cosa dobbiamo aspettarci? “Questa nuvolosità sta lasciando l’Italia. Altra sembra piuttosto minacciosa, è compatta, una vera e propria perturbazione. Inizia a entrare in Italia, ma gli effetti sono simili a quelli dei giorni scorsi”. (Continua a leggere dopo la foto)
Saldi invernali, la guida contro le truffe: tutti i consigli utili per evitare brutte sorprese
Belpietro contro Mattarella: “È tutta colpa sua”. La durissima denuncia

meteo sottocorona

Secondo Sottocorona, per il 2 gennaio sono attese piogge deboli e un po’ di cielo grigio: “Ancora una volta, Liguria di levante e alta-Toscana possono invece avere qualche fenomeno un po’ più consistente ma moderato. Fenomeni intensi sulla Francia che non passano le Alpi”. (Continua a leggere dopo la foto)

Situazione simile anche per il 3 gennaio: “La parte tirrenica con qualche pioggia debole, ancora l’alta-Toscana con fenomeni intensi. Ancora fenomeni intensi in Francia, forse la Valle D’Aosta qualche nevicata potrebbe averla”. (Continua a leggere dopo la foto)

Qualche novità, invece, è in programma a partire dal 4 gennaio 2024, quando il maltempo potrebbe attenuarsi un po’ ovunque: “Considerando che siamo nel periodo in cui dovrebbe piovere, anche questa nel suo piccolo non è una buona notizia” ha però concluso l’esperto.

Ti potrebbe interessare anche: Spari alla festa del sottosegretario Delmastro. Un ferito, poi il giallo: “Non sono stato io”