Vai al contenuto

“Addio a Maria Giovanna Maglie”. La giornalista se ne è andata a 70 anni

Pubblicato il 23/05/2023 08:28 - Aggiornato il 26/05/2023 11:24
Maria Giovanna Maglie

Una notizia terribile, che nessuno di noi voleva leggere. Maria Giovanna Maglie è morta. La giornalista aveva 70 anni. La notizia è stata data da Francesca Chaouqui che era accanto a lei al momento del decesso, avvenuto al San Camillo di Roma. “Amici miei, Maria Giovanna Maglie è tornata questa mattina alla Casa del Padre – scrive Chaouqui su Twitter -. È stata portata al San Camillo Forlanini la scorsa notte per una complicazione venosa ed è spirata poco fa. Ero accanto a lei, ha lottato fino alla fine come sempre. Adesso è in pace”. La notizia ha scosso tutto il mondo giornalistico e politico d’Italia. In molti si erano infatti affezionati a lei, grazie anche alla sua sincerità, schiettezza, e grazie anche alla presenza e alla partecipazione a diversi talk show. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Dettato dal letto dell’ospedale”. Ecco l’ultimo articolo di Maria Giovanna Maglie
>>> “Ecco perché non vado più in tv”. La Maglie dall’ospedale saluta i suoi fans e spiega cosa le è successo (LA FOTO)

Maria Giovanna Maglie già verso la fine del 2022 aveva reso pubblici i propri problemi di salute con la conseguenza di un lungo ricovero di circa due mesi. “Sto un po’ meglio. Ho avuto un intervento al cuore abbastanza importante che purtroppo, nel postoperatorio, ha avuto delle complicanze inaspettate. Questo ha allungato sia la malattia che la degenza. Sono stata male, con un’anemia violentissima”. E ancora: “Un aneurisma che non è scoppiato. Avevo, e grazie a Dio non ho più, un aneurisma dell’aorta”, aveva spiegato ai tanti che in quei giorni e in quelle ore erano in ansia per le sue condizioni e perché non la vedevano più in tv, sui giornali e sui social. Ora la terribile notizia che arriva a dirci che la giornalista è morta. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Maria Giovanna Maglie ritorna e asfalta Sanremo: “Ha stufato” (L’intervista)

Solo pochi giorni prima Maria Giovanna Maglie aveva fatto parlare per un suo malore durante la maratona elettorale del programma “Quarta Repubblica“, talk show condotto da Nicola Porro e a cui spesso partecipava come ospite e opinionista. Di nuovo la preoccupazione, l’ansia per le sue condizioni. Il nuovo ricovero e infine la comunicazione che nessuno avrebbe voluto leggere. Una grande giornalista è morta, e da noi tutti le più sincere condoglianze alla famiglia e a chi le voleva bene. Noi compresi.

Ti potrebbe interessare anche: “Addio al vino!” Supermercati, cambia tutto. Cosa troveremo sugli scaffali: “Un nuovo colpo della dittatura Ue”