in

L’ultima di Grillo: corsi online per i 5 Stelle che vogliono tornare in tv

Succede anche questo, al Movimento Cinque Stelle 2.0. Quello ormai lontanissimo parente della formazione arrembante che riempiva le piazze e prometteva guerra alla casta politica, diventato col tempo docilissimo animale da salotto per i potenti. E che ora vede i propri esponenti frequentare corsi a distanza, in rigorosa Dad, su come comportarsi davanti alle telecamere di uno studio televisivo e sfruttare al meglio i social per ritagliarsi una giusta immagine. Pena, in caso contrario, il divieto di apparire in tv.

L'ultima di Grillo: corsi online per i 5 Stelle che vogliono tornare in tv

Come riportato dal Foglio in queste ore, infatti, i parlamentari Cinque Stelle sono stati invitati dal comico genovese a seguire un “seminario sulla transizione ecologica e solidale, con tanto di slide e documenti da scaricare. A tenerlo Marco Morosini, ghost writer di Grillo per anni finito per un po’ nel dimenticatoio, salvo tornare all’improvviso per riprendersi la scena. A lui il gompito di gestire questo e altri corsi, riservati agli esponenti del Movimento. Non obbligatori ma fortemente consigliati, visto cosa potrebbe succedere in caso contrario.

L'ultima di Grillo: corsi online per i 5 Stelle che vogliono tornare in tv

Solo chi prenderà parte con profitto ai seminari, infatti, potrà aggirare il divieto categorico sulle comparsate televisive. Insomma, chi sogna già il momento in cui potrà finalmente tornare a occupare qualche salotto di primo piano, circondato da telecamere e ospiti famosi, dovrà armarsi di tanta pazienza e seguire i corsi di Morosini con attenzione, rivolti a 20 parlamentari per volta, come un gruppetto di alunni alle prese con la Dad.

Il tutto mentre Giuseppe Conte prepara il suo avvento nel ruolo di leader politico, passaggio ormai scontato e per il quale c’è da risolvere soltanto qualche bega di natura economica con Davide Casaleggio, diventato definitivamente un corpo estraneo a questo nuovo Movimento. L’ex premier avrebbe anche già individuato una nuova sede per i Cinque Stelle, a metà tra Camera e Senato, in un locale da 280 metri quadri nel centro di Roma. Prima del trasferimento, però, sarà necessario per tutti qualche altro ripasso delle lezioni di Morosini.

Ti potrebbe interessare anche: Effetto Dad, aumentano autolesionismo e depressione tra i giovani italiani

Dovevano nazionalizzare le autostrade, invece ora le vogliono dare agli spagnoli

“L’Italia non è un Paese per giovani e famiglie! Da mamma e p.iva mi sento indignata da questo Governo”