in

“La scelta di prolungare il Green pass non ha basi scientifiche”: la rivelazione

Perché la validità del Green pass è stata estesa fino a 12 mesi? Quali basi scientifiche hanno supportato questa decisione? Per quale motivo ancora oggi non si è tornati indietro nonostante la durata dell’efficacia dei vaccini, per ammissione delle stesse case farmaceutiche che li producono, si sia rivelata in realtà di parecchio inferiore all’anno? Domande che gli italiani continuano a porsi in questi giorni in cui Draghi e i suoi ministri hanno ribadito la volontà di andare avanti lungo la strada di una dittatura sanitaria ferrea, soffocante. E alle quali ha tentato di dare risposta il programma di Rai Tre Report, evidenziando tutti gli errori commessi nella gestione della pandemia da parte dei nostri governanti.

"La scelta di prolungare il Green pass non ha basi scientifiche": la rivelazione

All’interno del servizio, Report ha sottolineato come la scelta di allungare la durata del Green pass fino a 12 mesi sia arrivata dopo una riunione del famigerato Comitato tecnico-scientifico, l’organo che da inizio pandemia assiste l’esecutivo, datata 27 agosto 2021. Ma cosa è successo di preciso durante quell’incontro? A rivelarlo, una fonte anonima presente al meeting e che ha deciso di ricostruire quanto accaduto.

“Sul tavolo c’era una nota del Capo di gabinetto del ministero della Salute – ha spiegato l’uomo che ha preso parte alla riunione – nella quale si chiedeva di allungare la durata delle certificazioni verdi. Sulla base di cosa? Non di dati scientifici. Si trattava di una richiesta di natura politica”. Il parere del Cts di fronte a questa sollecitazione è stato unanime: “Hanno deciso che esistevano i presupposti per estendere la validità del Green pass sino a 12 mesi”.

Una scelta effettuata mentre ancora esistono tanti dubbi sulla reale efficacia dei vaccini: dodici, dieci, qualcuno sostiene addirittura soltanto sei mesi. Trascorso questo lasso di tempo, il paziente perde la protezione nei confronti del Covid. Ma, per il governo italiano, resta in possesso di un certificato valido. Perché si è arrivati a questo? Secondo Report, la decisione di allungare il Green pass è figlia soprattutto di problemi pratici: senza il prolungamento, tra ottobre e dicembre 2021 sarebbe scaduto il passaporto verde a circa 3 milioni di italiani, che tra l’altro non avrebbero avuto la possibilità di rinnovarlo subito.

Ti potrebbe interessare anche: Effetti collaterali del vaccino, è ufficiale. Cosa ha rilevato lo studio di Nature

Sostieni il paragone.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per l'editoria garantire un'informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale da un'altra prospettiva è rischioso. Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l'informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream. Diventa anche tu sostenitore de ilparagone.it e difendi l'informazione libera!

Libertà di stampa, disastro Italia. Fra gli ultimi al mondo. La classifica

Quanto dura davvero l’efficacia del vaccino Pfizer? La scoperta di Report