x

x

Vai al contenuto

“State sfregiando il corpo di Giulia Cecchetin”. Cruciani esplode così in diretta: “Basta baggianate” (VIDEO)

Pubblicato il 24/11/2023 10:43 - Aggiornato il 24/11/2023 12:07

Il terribile caso di Giulia Cecchetin, la giovane studentessa veneziana uccisa dall’ex fidanzato Filippo Turetta, continua a tenere banco nei salotti dei talk show televisivi italiani, accendendo scontri feroci tra gli ospiti chiamati di volta in volta a esprimere la propria opinione in merito. Un tema che hè stato al centro anche dell’ultima puntata del programma Dritto e Rovescio, condotto da Paolo Del Debbio su Rete 4 e che ha visto gli animi accendersi durante alcuni confrontri tra gli ospiti. Ad aprire le danze è stata Marta Collot di Potere al Popolo, che ha esordito così: “Quando una donna non può allontanarsi dal marito, anche se violento, perché non ha soldi per mantenersi siamo di fronte a un ricatto di tipo economico. Non tutti però vogliono vedere questo tipo di problema”. (Continua a leggere dopo la foto)
Filippo Turetta era un bravo ragazzo? La rivelazione dell’amico: “Quando si arrabbiava…”
“Lo vede o no?” Patriarcato, Crepet si scatena contro Antonella Viola: il VIDEO dello scontro

giulia cecchetin cruciani video

Un intervento arrivato mentre in studio si parlava di disuguaglianze economiche tra uomini e donne nell’Italia di oggi. E al quale si è poi collegata la scrittrice Marina Terragni: “Un giornale come Il Sole 24 Ore, non certo un pericoloso giornale femminista, ha dato la notizia che nel settore privato la media del gap salariale tra uomo e donna è di 8mila euro”. A quel punto, però, è intervenuto Giuseppe Cruciani. (Continua a leggere dopo la foto)

giulia cecchetin cruciani video

“Sfregiate il corpo di Giulia Cecchetin”. Cruciani esplode (VIDEO)

Il conduttore della Zanzara ha sbottato: “Ma cosa c’entra il gap salariale con l’uccisione di una donna?” ha chiesto, con riferimento alla drammatica vicenda di Giulia Cecchetin. E ancora: “Ma non dite baggianate…. Ma ragazzi non scherziamo, state ancora sfregiando il corpo di una donna”. (Continua a leggere dopo la foto)

giulia cecchetin cruciani video

Terragni ha chiesto a quel punto a Cruciani di “moderare i termini, perché la storia di questa ragazza ci ha fatto un male terribile”. Il conduttore della Zanzara a quel punto ha attaccato di nuovo: “E allora non parlate di gap”.

Ti potrebbe interessare anche: Omicidio Giulia Cecchettin, Celentano rompe il silenzio e lo fa in un modo speciale