Vai al contenuto

“Come Tom e Jerry” Fiorello scatenato su Alemanno e Rizzo: la gag in diretta a Viva Rai 2

Pubblicato il 15/11/2023 15:00 - Aggiornato il 16/11/2023 12:24

Come da copione, i temi più accesi del dibattito politico di questi giorni sono finit al centro della tradizionale rassegna stampa di Fiorello nella puntata di mercoledì 15 novembre di Viva Rai2. A conquistare la scena è stata soprattutto la strana “alleanza” tra Marco Rizzo e Gianni Alemanno, un avvicinamento che secondo alcuni osservatori può sfociare in una storta di “partito rossobruno” con l’esponente comunista e l’ex sindaco di Roma, di destra. Il conduttore non ha perso occasione per dire la sua, come sempre facendo ampio ricorso all’ironia. (Continua a leggere dopo la foto)
“Una voragine blocca Roma.” Gualtieri asfaltato in diretta: “L’Ucraina ora ci manderà aiuti…” (VIDEO)
“Era tutto uno scherzo”: ecco il VIDEO della burla di Fiorello. Ci siamo cascati tutti!

fiorello alemanno rizzo

“Questi sono i Me contro Te della politica. Siamo a livelli di Tom e Jerry, Bugo e Morgan, Amadeus e i Jalisse. Non è un partito, è un OGM”, ha ironizzato Fiorello. “Stiamo parlando di Rizzo, che è talmente a sinistra che fa il giro e torna a destra, e Alemanno, che invece fu sindaco di Roma e in quel periodo nevicò. Lui è di destra, ma vuole fare opposizione alla Meloni, quindi ha chiamato uno specialista. E gli ha chiesto ‘mi devi insegnare come si fa a litigare tra di noi’. Quindi hanno creato questo partito” ha scherzato Fiorello. (Continua a leggere dopo la foto)

fiorello alemanno rizzo

Fiorello si è poi lanciato in un paragone cinematografico: “Mi ricorda Rocky: ‘E se io posso cambiare, e voi potete cambiare, e Rizzo si mette insieme ad Alemanno, allora, tutto il mondo può cambiare! Giorgiaaa!’. Attenta Giorgia che avrai due spine nel fianco, una di destra e una di sinistra!”.

Ti potrebbe interessare anche: “Un nuovo ruolo per Fedez nella tv pubblica”. L’annucio bomba di Fiorello: esplode la polemica sui social