Vai al contenuto

“Odia l’umanità”. Elon Musk distrugge Soros: il durissimo attacco al “filantropo”. Cosa ha detto (e perché)

Pubblicato il 17/05/2023 15:34 - Aggiornato il 19/09/2023 10:30
Elon Musk George Soros

Parole e musica di Elon Musk. Una serie tweet che suonano come un liscio e busso senza precedenti rivolto direttamente a uno degli uomini più potenti della Terra: George Soros. Certo, tante altre volte gli sono state dette cose simili, ma mai da qualcuno di così “in alto” come Musk. Il patron di Tesla lo ha infatti prima paragonato al super cattivo della Marvel Magneto, un personaggio di origine ebrea come il “filantropo“; poi ha detto che Soros “odia l’umanità” e “vuole erodere il tessuto stesso della civiltà”. Magneto è il Signore del Magnetismo, in grado di generare e controllare campi magnetici e manipolare i metalli. Il personaggio è uno dei mutanti più potenti della Terra. A volte eroe positivo, a volte spietato. “Soros mi ricorda Magneto”, ha scritto lunedì notte Musk. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “L’80% dei condizionatori è da cambiare”. Chi dovrà farlo e entro quando: il regolamento Ue
>>> “Cosa cambieremo in Europa”. Soros choc: la notizia circola velocissima. Cosa farà il “filantropo”

Elon Musk George Soros

Il riferimento di Elon Musk al mondo Marvel richiama l’idea del miliardario ebreo che userebbe le sue fondazioni in teoria filantropiche per altri fini. George Soros è infatti visto da molti come uno dei grandi manovratori. Uno di quelli che può decidere (e far accadere) come cambiare le abitudini di un determinato Paese, di una cultura; che può ad esempio inondare l’Europa di rifugiati e corrompere la politica americana. Il proprietario di Twitter, rispondendo a un commentatore, ha scritto: “Tu le consideri buone, ma non lo sono. Vuole erodere il vero tessuto della civiltà. Soros odia l’umanità”. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Arriva la tassa Ue sull’eredità: come funzionerà (e perché Bruxelles vuole imporcela a tutti i costi)

Elon Musk paragone George Soros al cattivo Marvel: perché

Elon Musk non ha spiegato i motivi del suo attacco, ma – sottolinea Repubblica – molti hanno osservato che “è arrivato tre giorni dopo la decisione del fondo di investimento di George Soros di vendere tutte le sue azioni di Tesla, la compagnia di veicoli elettrici di Musk”. Il proprietario di Twitter ha paragonato il miliardario a Magneto, il personaggio dei fumetti creato da Stan Lee e Jack Kirby, e pubblicato dalla Marvel Comics. E ha poi aggiunto altre riflessioni assai negative sul miliardario. Forse perché sa davvero qualcosa? O forse perché sa almeno cosa ci sia dietro questa operazione della vendita di azioni. Qualche mese dopo, Musk è tornato all’attacco commentando l’invasione di migranti in Italia, rivelando che secondo lui dietro c’è la mano di Soros: ecco cosa ha detto.

Ti potrebbe interessare anche: “Vaccinare i sani è stato un errore”. La denuncia dell’ex dirigente farmaceutico: “Ecco perché e cosa c’era dietro”