x

x

Vai al contenuto

“Ci sono pochissime persone…” Il grande omaggio di Putin all’amico Silvio Berlusconi (VIDEO)

Pubblicato il 12/06/2023 21:46 - Aggiornato il 12/06/2023 21:49

“Una persona cara, un vero amico“, e poi una “perdita irreparabile“. Così viene ricordato Silvio Berlusconi da Vladimir Putin. Anche il leader del Cremlino ha fatto sentire la propria voce esprimendo cordoglio: al di là della politica, come è noto, tra i due era nato un sodalizio umano e un’affinità caratteriale appena smorzata dal conflitto ucraino e dal posizionamento strategico del governo Meloni. Dopo aver inviato un telegramma di condoglianze al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, Putin ha dichiarato in tv che l’ex premier italiano è stato “l’iniziatore dello sviluppo delle relazioni tra la Russia e la Nato”, come hanno riferito Novosti e altre agenzie di stampa, nonché “il patriarca” della politica italiana”. Era un uomo straordinario, originale perché era molto sincero e aperto”, e il suo pregio era quello di “dire quello che pensava”. Un privilegio “precluso ai politici del suo calibro”. Dunque, se ne va “un grande amico del popolo russo”. (Continua a leggere dopo il VIDEO)
>>> Ecco di cosa è morto Berlusconi. Sintomi e cause della “LMC”

“Un vero patriota”

Una commozione sincera, che traspare anche dal breve video che pubblichiamo. Per l’amico Vladimir, il Cavaliere era “un politico di livello globale” e ora ci sono “poche persone del genere nell’arena internazionale”. Berlusconi viene altresì descritto come un coerente sostenitore del “rafforzamento dei rapporti di amicizia tra i nostri Paesi”. Ancora nelle parole di Putin, quel che di Berlusconi lo ha colpito è stata “l’incredibile vitalità”, l’ottimismo e il senso dell’umorismo. “Un vero patriota”, inoltre. Anche l’ex consigliere di Putin, Sergey Morkov, ha ricordato l’amicizia col presidente russo, con una dichiarazione pesante: “Altri politici sono miserabili pigmei che conducono l’Europa nell’abisso”. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Prestiti, le maggiori società: classifica di big del credito al consumo

Il tweet dell’ambasciata russa

L’ambasciata russa in Italia, invece, ha pubblicato una foto in bianco e nero di Berlusconi e twittato: “Siamo sconvolti dalla notizia della morte di Silvio Berlusconi. Un grande statista che ha lasciato un segno profondo nella storia dell’Italia, del mondo e dei rapporti italo-russi. Un visionario, un uomo dalle grandi capacità e dal grande cuore. Le nostre più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici, al popolo italiano”. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Quattordicesima 2023 in arrivo: ecco i requisiti e la tempistica 

cordoglio putin scomparsa berlusconi

Un’amicizia ventennale

Un rapporto lontano nel tempo: nacque ai tempi del G8 di Genova nel luglio del 2001. Gli oltre venti anni di amicizia di Silvio Berlusconi e Vladimir Putin sono costellati da video e foto storiche, forse la più famosa resta quella, che abbiamo pubblicato, dei due leader con i colbacchi di pelliccia nella foresta di Zavidovo, a 21 gradi sotto zero, nel febbraio del 2003.

Potrebbe interessarti anche: Furio Colombo choc: “Berlusconi non mancherà”. Gelo in studio