x

x

Vai al contenuto

Scontro Conte Schlein. L’incontro segreto del capo dei 5 stelle scatena l’ira del PD. Ecco con chi si è visto

Pubblicato il 12/02/2024 21:57 - Aggiornato il 12/02/2024 21:59

Grandi manovre? Prove di campo “larghissimo” in vista delle scadenze elettorali? Come che sia, il convitato di pietra era Elly Schlein, la quale, come noi, avrà forse appreso dalla stampa dell’incontro (in teoria) segreto tra Maurizio Landini e Giuseppe Conte. Il leader del Movimento cinque stelle e il segretario della Cgil si sono visti a casa di Conte, ieri all’ora di pranzo, e l’incontro è durato tre ore. Su cosa possano essersi detti i due possiamo solo speculare, anche se le solite gole profonde hanno già spifferato qualcosa. Ma qualcosa di assai prevedibile. Scrive La Stampa, la prima a lanciare l’indiscrezione, che sono stati toccati “vari argomenti di rilievo sociale ed economico, tra cui la questione dei contratti di lavoro, la difesa del salario minimo, e tematiche legate alla grande industria, come la situazione degli operai di Stellantis”. Effettivamente, sono argomenti “di rilievo sociale ed economico”, è vero, ma allora perché tanta segretezza, e perché l’assenza di Schlein? Così come lo staff di Conte, anche la Cgil conferma l’incontro. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Tre mesi in coma dopo il vaccino. Ma ora…”. La drammatica testimonianza di Irene a Report. Lo scandalo degli Open Day (VIDEO)

conte landini incontro segreto

Pranzo domenicale a casa Conte

Un incontro che rientra in quel dialogo e confronto “che il sindacato punta ad avere con tutte le forze politiche presenti in parlamento”, dicono dal sindacato. E così, mentre Landini era invitato al pranzo domenicale in casa Conte – che scopriamo essere in pieno centro, “a due passi da Montecitorio” – Elly Schlein può condividere con Giorgia Meloni una certa preoccupazione, ma per motivi opposti. Se la presidente del Consiglio può temere un allargamento e un rafforzamento del campo progressista, Schlein vede vacillare la sua stessa segreteria, ogni giorno di più. l’asse tra Cgil e Movimento 5 Stelle, per lei ma per l’intero Pd, non rappresenta un buon segnale. Secondo La Stampa, il leader M5s e il segretario generale della Cgil “si sentono e si cercano più spesso di quello che si viene a sapere”, precisando che Landini “è sempre molto attento a non mostrare un legame privilegiato a danno del Pd”. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Vaccini, ecco dove sono finiti i nostri soldi”. Pfizer, lo scoop di Report indigna. Chi si è arricchito alle nostre spalle (VIDEO)

conte landini incontro segreto

Un graduale avvicinamento

il 7 ottobre Conte era sceso in piazza a Roma per la manifestazione “La Via Maestra” promossa da Landini; prima ancora il leader pentastellato si era seduto sul palco del XIX congresso della Cgil a Rimini.

Potrebbe interessarti anche: Con “Flipper Zero” rubano l’auto in pochi secondi. Scatta l’allarme. Ecco cos’è e come funziona