in

Ci hanno manipolato e condizionato! Ecco le tecniche di comunicazione usate dal potere

Di Salvatore Cincotta.
Molti non sanno, che oltre ad occuparmi di banche e di finanza, da oltre 40 anni mi occupo di formazione, nello specifico di tecniche di comunicazione e di motivazionale.
Cercherò di spiegare anche a voi come una comunicazione possa condizionare i vostri atteggiamenti.
Le comunicazioni possono essere formulate in tanti modi, emotive, razionali o contemporaneamente razionali ed emotive.
Quando chi comunica vuole far compiere a qualcuno un’azione immediata, tende ad utilizzare messaggi con forte carica emotiva, generando in chi li ascolta uno stato emozionale alterato fuori dall’ordinario, come la paura, la felicità, la soddisfazione, l’insoddisfazione, l’incertezza, la tristezza ecc.. ecc.. Il soggetto che viene influenzato dai contenuti tende ad agire di conseguenza nel tentativo di riportare il suo stato emozionali entro dei parametri di normalità.


Se si vuol condividere con altri una propria decisione o una propri idea, si tende ad utilizzare messaggi razionali, che di solito generano un confronto. Chi riceve tale comunicazione tenderà a verificare se è in contrasto con le vecchie informazioni già acquisite.
Chi comunica può anche utilizzare una comunicazione mixata, emotiva e razionale contestualmente. Una comunicazione di questo tipo otterrà due effetti, terrà alta la soglia di attenzione ed aiuterà l’interlocutore a capire meglio.
L’utilizzo di comunicazioni emozionali, di solito induce chi li ascolta a compiere azioni “istintuali” quasi sempre a favore di chi comunica. Il soggetto che le ha ricevute, nel tentativo di riequilibrare il suo stato emozionale, riterrà le azioni necessarie, soprattutto se queste hanno generato uno stato di “paura”.
Fatta questa premessa, vediamo come si è comportato il nostro Governo nel fornirci delle informazioni per indurci a compiere delle azioni e farcele accettarle come necessarie.
1) Limitazione dell’uso del denaro
Per indurci ad accettare la limitazioni all’uso del nostro denaro contanti, ci hanno fornito delle informazioni con forte carica emotiva.
a) Usano il denaro contanti gli evasori (quindi se lo vuoi usare lo sarai anche tu oppure li vuoi agevolare)


b) Usare le banconote è pericoloso (paura di essere derubati)
c) Usare il denaro contanti è scomodo (devi andare in banca a prelevarlo)
d) E’ meglio che il tuo denaro venga custodito dalla banca è più sicuro (senza dirti che la banca ne acquisisce la titolarità)
Di fronte a tutti questi messaggi che decantavano i vantaggi, formulati in maniera emotiva, la maggior parte delle persone hanno accettato e condiviso tale limitazione, dimenticando che tale limitazione avrebbe interessato anche loro, perché…
NON SARANNO PIU’ PADRONI DEL LORO DENARO E PER USARLO DOVRANNO SEMPRE CHIEDERE IL PERMESSO A QUALCUNO
2) Spingere all’uso della moneta elettronica
Anche questa volta hanno utilizzato due comunicazioni emotive
La prima – L’uso delle moneta elettronica serve a combattere l’evasione (hanno generato rivalsa sociale – tu paghi le tasse tanti altri non lo fanno). Poi Creato il Cashback – tu sei un bravo cittadino e meriti di essere premiato quando spendi con le carte (soddisfazione sociale ed economica)

  • Più userai la carta più ti premieremo (cerco di abituarti lentamente all’uso delle carte)
  • Poi revocano il Cashback, lo fanno rimpiangere (rafforzando l’idea che spendere con le carte era vantaggioso)
    PERO’ NON SI SONO MAI SOFFERMATI SUL FATTO CHE L’UTILIZZO DI QUESTO SISTEMA DI PAGAMENTO EQUIVALE AD UNA NUOVA TASSA, PERCHE’ LE COMMISSIONI BANCARIE VERRANNO CARICATE DA TUTTI GLI ESERCENTI SUL COSTO DEI PRODOTTI
    3) Come hanno cercato di indurre la gente a farsi il vaccino
    Per indurre la popolazione a fare il vaccino COVID, senza che questo fosse reso obbligatorio per legge, hanno utilizzato esclusivamente le comunicazioni emozionali negative, quelle che hanno generato paura e frustrazione, come …
    1) Ogni giorno per mesi e mesi hanno dato notizie sui morti COVID (informazione continue da parte dei media che riferivano di contagi e di morti)
    2) Hanno fatto vedere decine e decine di camion utilizzati dall’esercito per portare via le bare dei morti di COVID (ma di fatto dentro quei camion c’era una bara o al massimo due)
    3) Hanno detto ogni giorno se non ti vaccini e prendi il COVID muori (veniva e viene prospettata come unico destino non si parla mai di possibile cure)
    4) Dovete vaccinarvi per cautelare i vostri cari (sfruttando gli affetti e creando frustrazione)
    5) I nonni non devono abbracciare i loro nipoti perché possono contagiarli (sfruttando ancora una volta gli affetti e creando ancora una volta frustrazione)
    6) Non potete andare a trovare i vostri genitori anziani (fanno vivere lo stato di disaggio)
    7) Lo dovete fare come atto di amore nei confronti del prossimo (sfruttando il tuo senso di appartenenza)
    8) Senza il vaccino non potrete entrare nei locali al chiuso (emarginazione sociale)
    9) Adesso dovete avere il Green pass senza il quale non potrete avere una vita sociale, non potrete più lavorare, non potrete andare all’università, avere uno stipendio ecc.. ecc.. generando stress, paura, preoccupazioni economiche, disturbi del sonno, senso di emarginazione e chi più ne ha più ne metta.
    CHE SI COMPORTI COSI’ UN “POCO DI BUONO” CHE VUOLE APPROFITTARSI DEGLI ALTRI E DELLE LORO DEBOLEZZE, CI PUO’ ANCHE STARE, MA CHE LO FACCIO UN GOVERNO DEMOCRATICO PROPRIO CHE NO.
    Un Governo che vuol indurre il suo popolo ad accettare delle disposizioni e imporre delle azioni, deve fornire delle informazioni razionali complete e veritiere che permetteranno a chi le ascolta di farsene una ragione.
    Insistere, come fanno ancora, con le informazioni emotive, con l’intento di convincere tutta quella popolazione che è rimasta insensibile alle comunicazione emotive, non porterà ad alcun risultato, perché quelle persone non si lasceranno mai condizionare dalle “notizie” anzi si rafforzeranno nella loro posizione. Si potranno convincere soltanto con informazioni veritiere, razionali e complete.

Il piano di Letta per il dopo Mattarella: ecco il nome che il Pd vorrebbe al Quirinale

Green pass, NaturaSì pagherà i tamponi dei lavoratori che non vogliono vaccinarsi: primi in Italia