Vai al contenuto

Bassetti, che imbarazzo! Dopo Djokovic il virologo incassa un’altra sconfitta. La resa di fronte ai dati

Pubblicato il 21/11/2023 09:41

Il Covid ha smesso fortunatamente di far paura al mondo da tempo. Con i cittadini che, di fronte alla fine dell’emergenza, hanno iniziato a non vaccinarsi più nonostante gli appelli lanciati a più riprese dai virologi. E proprio i camici bianchi, diventati famosi durante la pandemia con le loro continue apparizioni in tv, sembrano i più delusi. I numeri, d’altronde, sono impietosi: come riportato da Libero Quotidiano, lo scorso anno si è vaccinato soltanto l’8% della popolazione italiana. Un dato molto netto, di fronte al quale il direttore della clinica di Malattie Infettive dell’ospedale San Martino di Genova Matteo Bassetti ha parlato di “un disastro”. (Continua a leggere dopo la foto)
“Vaccino e miocarditi: cosa è successo”. Repubblica e il tentativo imbarazzante di seppellire la verità: cosa hanno scritto

bassetti dati vaccino covid

“Siamo a metà novembre – ha dichiarato Bassetti – e i numeri sono imbarazzanti. C’è troppa gente che pensa sia tutto finito. Per gli over 70 e i fragili il Covid è ancora un problema, sono loro che devono vaccinarsi altrimenti la situazione sarà, per loro, di ritorno indietro con molti pazienti impegnativi dal punto di vista della malattia”. (Continua a leggere dopo la foto)

bassetti dati vaccino covid

La curva delle vaccinazioni è in rapida discesa, con numeri sempre più miseri. Negli ultimi sette giorni, le iniezioni si sono fermate a quota 1.244, quando nello stesso periodo del 2022 (con la pandemia comunque già da tempo alle spalle) si era arrivati almeno a 319.864.022 in avanti. Gli hub hanno messo a disposizione degli italiani la possibilità di prenotare online sia per la dose contro il Covid che per quella contro il raffreddore stagionale. Di file, però, nemmeno l’ombra. (Continua a leggere dopo la foto)

bassetti dati vaccino covid

Il quadro, insomma, è molto chiaro: gli ospedali non sono in affanno, i medici non sono più alle prese con il Covid, l’emergenza passata è soltanto un lontano ricordo. Eppure Bassetti ha voluto ricordare, per l’ennesima volta, come il virus non sia scomparso. Nessuno, però, sembra più dar retta ai suoi appelli, come a quelli (tantissimi) degli altri virologi.

Ti potrebbe interessare anche: “L’Italia pronta a ratificare il Mes”. Ecco quando e perché Giorgia Meloni chinerà il capo all’Europa