in

ULTIM’ORA – Mosca, attentato al cuore del potere di Putin. Esplode l’auto del suo ideologo

Pubblicato il 21/08/2022 10:54

Un’auto è saltata in aria nei pressi del villaggio di Velyki Vyazomi, alla periferia di Mosca. Il veicolo era condotto dalla figlia dell’ “ideologo di Putin” Aleksandr Dugin, Daria Dugin, che è morta in quello che essere un attentato. Daria Dugin aveva 30 anni. Secondo il Daily Mail, che cita fonti russe i due, che tornavano da un evento pubblico, avrebbero dovuto viaggiare sulla stessa auto, ma Dugin avrebbe all’ultimo istante preso un altro veicolo.
(Continua a leggere dopo la foto)

L’auto sulla quale viaggiava Daria Dugin era una Toyota Land Cruiser Prado, di proprietà del padre. Secondo quanto riferisce la Tass, l’esplosione sarebbe avvenuta nell’area di Bolshiye Vyazemy, nella periferia di Mosca. Le autorità russe hanno aperto un’indagine sull’incidente che, secondo il Comitato Investigativo della Federazione Russa, sarebbe un attentato. Il Comitato infatti ha affermato che l’esplosione sarebbe stata causata da un ordigno installato a bordo dell’auto.
(Continua a leggere dopo la foto)

Su Twitter circolano già diverse immagini e video del luogo dell’esplosione. Per alcuni, Dugin stesso sarebbe stato l’obiettivo. Ma nel video qui sotto (da Twitter) si vedrebbe lo stesso Dugin sul luogo dell’incidente. Avrebbe quindi evitato un attentato potenzialmente rivolto a lui. Secondo RT, sarebbe proprio il filosofo e politologo ultranazionalista russo l’uomo con le mani nei capelli che si vede nei video girati sulla scena dell’esplosione.
(Continua a leggere dopo il tweet)

Denis Pushilin, il leader della Repubblica popolare filorussa di Donetsk, ha dichiarato che ci sono “terroristi del regime ucraino” dietro l’incidente. Secondo Pushilin, a quanto riferisce Ria Novosti, l’obiettivo dell’attentato era il padre. “I terroristi del regime ucraino, cercando di eliminare Aleksandr Dugin, hanno fatto saltare in aria sua figlia… In macchina. Beato ricordo di Darya, e’ una vera ragazza russa”, ha scritto Pushilin nel suo canale Telegram. Darya Dugin e’ stata opinionista politica per il Movimento Eurasiatico Internazionale, guidato da suo padre.

Potrebbe interessarti anche: “Pericolo catastrofe globale”. Russia-Ucraina, tensione alle stelle: le dichiarazioni che spaventano il mondo

Sostieni il paragone.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per l'editoria garantire un'informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale da un'altra prospettiva è rischioso. Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l'informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream. Diventa anche tu sostenitore de ilparagone.it e difendi l'informazione libera!
-->

Promessa del rugby stroncata da un malore improvviso: l’assurda morte di Filippo, 18 anni

Green Pass, ecco dove è “nascosto” nel programma della Lega. Solo Italexit è contraria ad ogni Green pass