in

Trieste, la polizia con gli idranti carica i manifestanti

Vergogna! E questa dovrebbe chiamarsi democrazia? C’è tensione al varco 4 al porto di Trieste dove da venerdì persone per bene stanno manifestando per protestare contro la scellerata misura adottata dal Governo che pretende di essere definito “dei migliori”.  

“La gente come noi non molla mai”, “Libertà”, “Non siamo violenti, toglietevi gli scudi”, “Pace, amore e libertà”, questi sono i cori intonati dai manifestanti, che difendono il proprio diritto ad esprimere la propria opinione. Sapete qual è invece la risposta che stanno ricevendo?

Davanti al Varco 4 dall’interno del Porto, al presidio, sono arrivati i mezzi della polizia, con i poliziotti in tenuta antisommossa, che hanno utilizzato gli idranti per disperdere la gente.

Al seguente link è possibile seguire la diretta che mostra cosa sta succedendo al porto di Trieste: https://fb.watch/8IPJHpu7vr/

Whirlpool conferma: tutti licenziati. I lavoratori fregati da Di Maio e dal M5S

Trieste, idranti al porto per stroncare uno sciopero che stava funzionando