x

x

Vai al contenuto

“Li ospiti a casa sua”. Senaldi contro la giornalista tedesca, rissa e caos a L’Aria che Tira (VIDEO)

Pubblicato il 15/09/2023 13:37 - Aggiornato il 15/09/2023 13:54

Un tema che continua ad accendere feroci dibattiti, quello dei migranti e della loro gestione. E che ha visto il governo Meloni attaccato in questi giorni da alcuni giornalisti, soprattutto a sinistra, che hanno tentato quasi di dettare l’agenda alla premier e al resto dell’esecutivo. Anche dall’estero: la tedesca Constanze Reuscher ha voluto spiegare ad esempio all’Italia come accogliere i migranti, il tutto proprio mentre Berlino bloccava i confini. Pareri ascoltati durante l’ultima puntata del programma L’aria che tira, condotto da David Parenzo su La7, e che hanno fatto letteralmente sbottare il codirettore di Libero Pietro Senaldi, anche lui ospite davanti alle telecamere e per nulla concorde con quanto detto durante la trasmissione. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Ma chi ti capisce?”. Elly Schlein umiliata a “Otto e mezzo”. Gruber perde le staffe (VIDEO)

Senaldi ha sbottato in diretta, senza troppi giri di parole: “Ma fatemi capire, Meloni dovrebbe incontrare solo premier di sinistra? Cacciamo Viktor Orban dall’Europa? Ma che ragionamenti solo, è illogico, sono delle stupidaggini. Un premier non può incontrare un altro premier europeo?” (Continua a leggere dopo la foto)

Poco dopo il dibattito si è spostato sui migranti, con la giornalista tedesca Reuscher, che parteciperà anche a Propaganda Live sulla stessa rete, a spiegare che l’Italia deve fare di più per accogliere i migranti. Senaldi è nuovamente esploso: “Se c’è un diritto a migrare”; come si evince dalle tesi della giornalista, “si può farlo dove si vuole, anche in Germania. E perché la Germania non li prende?”. (Continua a leggere dopo la foto)

senaldi l'aria che tira

Berlino ha stoppato insieme alla Francia gli ingressi dall’Italia. “Se i migranti non vogliono stare a Lampedusa e vogliono andare in Germania, perché Berlino non se li prende? Se hanno diritto ad andare dove vogliono, e vogliono andare a casa sua, li ospiti lei” ha detto Senaldi. Con Parenzo a contrattaccare: “‘Li ospiti lei’ fa il paio con quanti scrivono con quanti scrivono su Twitter, anche oggi, che tra i migranti c’è uno con il cappellino di Gucci o la maglietta di Prada.. Una massa di idioti, chi scrive questo”. Ma io non ho detto questo, ha concluso Senaldi. Con il conduttore costretto a una parziale marcia in dietro: “Non stavo dicendo a te…”.

Ti potrebbe interessare anche: Malore improvviso in spiaggia a 50 anni: perde i sensi e crolla sotto gli occhi del figlio e del marito