Vai al contenuto

“Il vaccino come Dio!” Il convegno finanziato da Big Pharma sommerso dalla vergogna: “Ma questa è scienza?”

Pubblicato il 25/10/2023 10:37
Savona Tavole delle vaccinazioni

Fare controinformazione vuol dire anche vigilare costantemente sulle malefatte di coloro che hanno rovinato la vita ai cittadini e all’Italia intera durante l’epoca Covid ma anche dopo. Non si deve mai abbassare la guardia, anche ora che sembrano essere dispersi nel nulla gli sceriffi dei vaccini e delle privazioni delle libertà degli altri. E quindi eccoli spuntare fuori, ogni tanto, da più parte, con alcune iniziative delle loro, per continuare a portare avanti il dogma che gli ha fruttato fama e guadagni stellari. Grazie a LaVerità, stavolta a finire nell’occhio del ciclone è l’Ordine dei medici di Savona che aveva realizzato un manifesto choc per promuovere un convegno dal titolo biblico: “Le tavole delle vaccinazioni“, associando così le profilassi ai Dieci comandamenti. Una bestemmia bella e buona. Intollerabile. Che rivela tutta la follia di queste persone. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Fa pipì nel serbatoio della birra e il titolo crolla in borsa. Il colosso cinese messo in ginocchio da un VIDEO

Savona Tavole delle vaccinazioni

L’Ordine dei medici di Savona ha dunque messo una toppa sulla locandina dopo la denuncia e il manifesto “Le tavole delle vaccinazioni” è stato modificato, facendo sparire ogni riferimento alle Tavole della legge di Mosè. Come spiega Cuffaro su LaVerità, il convegno è in programma per l’11 novembre a Savona, è aperto a ogni professione sanitaria e assegna sette crediti formativi Ecm. Nella vecchia locandina blasfema si leggeva: “Non avrai altro Dio al di fuori di me: l’influenza”, “Non nominare il nome di Dio invano: le vaccinazioni nel paziente oncologico“, poi atti impuri e malattie veneree, pazienti ematologici e omicidi, persone sieropositive e mendacità, soggetti trapiantati e bramosia verso cose altrui. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> La truffa dell’auto elettrica. La ricerca rivela quanta energia ci vorrebbe se tutti gli italiani ne avessero una

Savona, le “Tavole delle vaccinazioni” sponsorizzate da Big Pharma

Ironia della sorte? La tavola rotonda a conclusione dell’evento “Le tavole delle vaccinazioni” ha come titolo: “La comunicazione in ambito vaccinale dopo la pandemia“. Loro che attraverso la comunicazione, insieme a politica, Big Pharma e virostar hanno innalzato scienza e vaccini a dogmi incontestabili, proprio come quelli religiosi. Si sentono evidentemente dei nuovi apostoli del dio vaccino. Infatti, da chi è sponsorizzato l’evento dell’Ordine dei medici di Savona? Dalle case farmaceutiche che appaiono ancora bene sulla locandina del convegno medico a tema vaccinazioni. Tra i finanziatori Astrazeneca, Gsk, Merck, Pfizer, Sanofi e Csl Seqirus. A tal proposito, rimandiamo alla lettura dell’inchiesta che rivela i compensi ricevuti dai televirologi proprio da Big Pharma. Così si capisce ancora meglio il perché del loro agire e delle loro parole in epoca pandemica e post-pandemica.

Ti potrebbe interessare anche: “Li detesto”. Vittorio Feltri durissimo a L’Aria che Tira: panico in studio, Parenzo reagisce così (VIDEO)