Vai al contenuto

Meloni-Giambruno, Lucarelli fa sciacallaggio e Dalla Chiesa la distrugge così (VIDEO)

Pubblicato il 21/10/2023 12:54
Rita Dalla Chiesa Lucarelli

Aveva iniziato Giuseppe Conte, leader del M5S, hanno continuato altri esponenti politici della sinistra, per culminare con la stampa e gli opinionisti di quello stesso schieramento. Punta di diamante, Selvaggia Lucarelli, la quale ha sentito di non potersi esimere dal commentare il fatto del giorno. E non poteva che adeguarsi allo sciacallaggio già in atto su Giorgia Meloni nello studio di “Otto e mezzo“. Dopo l’annuncio della premier sulla fine della sua relazione con il conduttore Mediaset Andrea Giambruno, la sinistra ha iniziato a gongolare. Massimo Giannini e Selvaggia Lucarelli, ospiti di Lilli Gruber su La7 nella puntata del 20 ottobre, hanno cavalcato l’onda del privato per attaccare la premier su un piano politico. Peccato per loro, però, che a guardare la puntata, oltre a milioni di italiani indignati, c’era anche Rita Dalla Chiesa che li ha rimessi al loro posto. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Vergogna Conte, come sciacalla sulla fine della relazione tra Meloni e Giambruno (VIDEO)

La deputata di Forza Italia Rita Dalla Chiesa, guardando la trasmissione, ha voluto dire la sua a mezzo social. E con un tweet sibillino ha lanciato una chiara frecciata a giornalista e opinionista: “Attenzione che la ruota gira per tutti… Sempre che non stia già girando. Nessuno escluso”. D’altronde quelle pronunciate da Giannini e dalla giurata di “Ballando con le Stelle” Selvaggia Lucarelli sono frasi a dir poco sconvenienti. “Meloni secondo me ne è uscita in maniera positiva nella misura in cui ha trasmesso la sensazione di una donna che esprime forte dignità di donna e madre, ma un po’ meno di cristiana…”, la battuta infelice dell’ex direttore de LaStampa. (Continua a leggere dopo il video)
>>> “La differenza tra noi e gli islamici”. Feltri, dal letto d’ospedale, picchia durissimo: parole imperdibili

Selvaggia Lucarelli però non è da meno. L’opinionista commenta il privato di Meloni, definendo la sua famiglia “una parvenza di quella tradizionale”. Di più perché a suo dire “la sua situazione fa acqua da tutte le parti” e dovrebbe essere da lezione: “Mi auguro che quello che è accaduto la faccia riflettere sul concetto di famiglia. Dio, Patria, Famiglia? Speriamo abbia capito che la famiglia è imperfetta”. A queste parole ha replicato Rita Dalla Chiesa con quanto detto sopra. Lucarelli, però, che ama avere l’ultima parola, ha risposto alla deputata: “Credo si tratti di un delicato augurio di sfiga generica a noi ospiti a parte Sechi ovviamente”.

Ti potrebbe interessare anche: “Ecco perché i più giovani sono a rischio”, il cardiologo Barbaro asfalta Pfizer: ammette i suoi “errori”