x

x

Vai al contenuto

“Un disastro!” Parenzo, inizio choc all’Aria che Tira: succede in diretta, sotto gli occhi degli spettatori

Pubblicato il 11/09/2023 15:20 - Aggiornato il 13/09/2023 18:04

Non è stato proprio un inizio coi fiocchi, per Davide Parenzo, da lunedì 11 settembre in onda su La7 con il programma L’Aria che Tira. Un’edizione rinnovata, quella che ha visto l’avvento del giornalista alla conduzione, con tante novità annunciate in questi giorni al pubblico attraverso i social della trasmissione. “New edition” è l’espressione che lo stesso Parenzo ha usato nel corso di Coffee Break parlando delle modifiche apportate al format. Peccato però che al momento della diretta, qualcosa non è andato esattamente come previsto. Ecco, nel dettaglio, cosa è successo sotto gli occhi degli spettatori. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Non vorrei rovinarle il programma…” Parenzo, primi guai a L’Aria che Tira: sale la tensione in studio (VIDEO)
>>> “Peggio della plastica”. Lo studio che smonta la “rivoluzione Green” voluta dall’Europa

Parenzo non ha risparmiato fin da subito qualche stoccata al governo Meloni. Chiarendo ad esempio, a proposito dell’espressione “new edition”: “Anzi, evitiamo anglicismi per non irritare la maggioranza…”. Il giornalista, già co-conduttore de La Zanzara con Giuseppe Cruciani, è stato chiamato a sostituire Myrta Merlino, passata a Mediaset. (Continua a leggere dopo la foto)

parenzo aria che tira

Tra le novità mostrate nel programma, alcuni grandi schermi alle spalle di Parenzo e degli ospiti, per dare l’impressione di stare “dentro” le notizie e rendono più “vicine” le persone in collegamento. Altra innovazione, presa in prestito da Fiorello, è stata poi quella dello smartphone con cui Parenzo può andare in onda come cameraman, per esempio inquadrando le prime pagine dei giornali. (Continua a leggere dopo la foto)

Come spiegato dal Tempo, ecco che proprio attraverso il cellulare è però arrivato il primo inconveniente. Parenzo stava inquadrando la prima pagina del Foglio e aveva iniziato una minuziosa descrizione della vignetta di Makkox, senza notare che da casa non si stava però vedendo nulla. “Non sei attivo” gli hanno così urlato dalla regia. Fino all’intevento dell’assistente, c’è stato soltanto lo schermo nero.

Ti potrebbe interessare anche: “Se torna il Covid, lei si eccita”. Giordano umilia la viro-star e fa impazzire i social: “Con i contagi gode”