x

x

Vai al contenuto

“Non poteva guidare!” Il camionista perde il carico e scappa. Due morti e cinque feriti. L’incidente choc (VIDEO)

Pubblicato il 18/11/2023 13:04
camion Reggio Emilia

I tubi in acciaio usati per i ponteggi che cadono giù da un camion in corsa. Loro subito dietro. Lo schianto. Per questo folle incidente hanno perso la vita 2 ragazzi di 19 e 21 anni: uno era al volante, l’altro accanto. Un terzo passeggero 21enne è in prognosi riservata. Il camionista è poi fuggito senza fermarsi per prestare soccorso, visto che aveva anche la patente sospesa, gli era stata ritirata ad agosto per guida in stato d’ebbrezza. Una volta fermato, l’uomo, un reggiano di 39 anni, si è rifiutato di sottoporsi all’alcol-test. (Continua a leggere dopo il video)
>>> “Papà fammi un bonifico”. Ma i truffatori scrivono al comandante dei Carabinieri: ecco come è andata a finire

Dopo il violento impatto il camionista è fuggito, ma i militari di Guastalla, anche grazie alla visione di filmati dei varchi di lettura targhe, sono riusciti a localizzarlo e a rintracciarlo. Una volta arrestato, i carabinieri hanno sequestrato l’autocarro. Le salme dei due giovani sono state messe a disposizione della Procura di Reggio Emilia. Intanto si cerca di ricostruire con certezza la dinamica. Sul luogo dell’incidente si vedono lamiere di veicoli e tubi delle impalcature. Presenti anche i Vigili del fuoco e il personale della Provincia al lavoro per rimuovere i detriti e consentire la riapertura al traffico della strada chiusa per diverse ore. Una tragedia, questa, che scosso l’Italia intera.

Ti potrebbe interessare anche: Italia invasa dalla nuova droga. È allarme rosso: che cos’è e perché è pericolosissima. Dove e come si sta diffondendo (VIDEO)