x

x

Vai al contenuto

Meloni attacca Mattarella in diretta. La frase che fa infuriare il Quirinale (VIDEO)

Pubblicato il 29/02/2024 10:17

Giorgia Meloni ha scelto la linea dura, anzi durissima, visto che risponde “per le rime” al Capo dello Stato Sergio Mattarella. Difendendo i poliziotti in diretta tv, la premier ha in realtà rivolto un attacco al Presidente della Repubblica, con poche parole che hanno risuonato fortissimo, incrinando ancora di più i rapporti già tesi tra Quirinale e Palazzo Chigi: “Penso che sia molto pericoloso togliere il sostegno delle istituzioni a chi ogni giorno rischia la sua incolumità per garantire la nostra: è un gioco che può diventare molto pericoloso”, scandisce. E con “Istituzioni” è apparso chiaro a tutti che il riferimento fosse proprio a Mattarella. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Burioni, è rivolta dei suoi studenti di Medicina. E lui: “Ecco perché l’ho fatto”

Meloni ha detto queste parole a Tg2 Post, alle nove di sera, parlando ancora dei pestaggi degli studenti di Pisa e Firenze che sabato pomeriggio avevano costretto il capo dello Stato a chiamare il ministro Matteo Piantedosi per ricordargli che “l’autorevolezza delle Forze dell’ordine non si misura sui manganelli”. Meloni, nel suo intervento, ha anche aggiunto: “Non si può parlare delle forze dell’ordine solo quando qualcosa non funziona”. Un attacco durissimo, insomma. (Continua a leggere dopo il video)

Meloni, ancora mantenendo un atteggiamento di sfida nei confronti del Capo dello Stato, ha parlato anche della questione premierato, assicurando di non aver “toccato i poteri del Quirinale. È la sinistra che cerca di schermarsi dietro la figura del presidente della Repubblica, molto popolare nel Paese, rispetto alla quale noi siamo stati molto attenti, non abbiamo voluto toccare i suoi poteri. La sinistra è terrorizzata dal fatto che i cittadini possano scegliere i governi, e cerca di schermarsi dietro al presidente della Repubblica, nei cui confronti siamo stati molto attenti proprio perché sappiamo che è una figura di garanzia”.

Ti potrebbe interessare anche: “Come per i vaccini”. Von der Leyen choc: la proposta che fa tremare l’Europa