Vai al contenuto

Cos’ha fatto Filippo Turetta durante i funerali di Giulia Cecchetin. La rivelazione dal carcere: “È in crisi…”

Pubblicato il 06/12/2023 13:55 - Aggiornato il 07/12/2023 09:47

Mentre l’Italia seguiva commossa i funerali di Giulia Cecchetin, la giovane ragazza veneziana scomparsa a soli 22 anni, il responsabile del suo omicidio si è tenuto lontanno dalla televisione. Questa la notizia rivelata dal Messaggero, che ha riportato quanto accaduto nel carcere di Montorio Veronese durante la cerimonia. Filippo Turetta avrebbe potuto teoricamente seguire le esequie dal reparto Protetti, ma “cercano di non fargli vedere né la tivù né i giornali, o comunque il meno possibile, perché è parecchio in crisi”. La conferma sarebbe arrivata da “radio carcere”, secondo la quale il piccolo schermo di Turetta sarebbe rimasto spento. Nessuno dei familiari del 22enne ha partecipato alla cerimonia. (Continua a leggere dopo la foto)
Gli AUDIO (e gli sms) esclusivi di Filippo Turetta a Chi l’ha Visto: cosa diceva di Giulia Cecchetin
“Cosa farò a Filippo Turetta e cosa provo”: l’intervista a Gino Cecchetin, padre di Giulia

filippo turetta funerali giulia

Cos’ha fatto Filippo Turetta durante i funerali di Giulia Cecchetin

Dopo le prime ammissioni davanti al gip Benedetta Vitolo e la successiva confessione di fronte al pm Andrea Petroni, evidentemente il 21enne sta cominciando a fare i conti con la gravità del delitto che ha commesso. (Continua a leggere dopo la foto)

filippo turetta funerali giulia

Il sindaco di Torreglia Marco Rigato ha invece parlato della delicata situazione della mamma e del papà di Turetta, Elisabetta e Nicola: “Non li sento da giovedì scorso riferisce Marco Rigato, sindaco di Torreglia quando non era ancora stata stabilita la data dei funerali e non avevano visto loro figlio in carcere. Ho offerto l’ausilio dei servizi sociali, ma non hanno voluto: sono già seguiti da altri, Filippo compreso. Una cosa è certa: hanno bisogno di tranquillità. Più passa il tempo e più realizzano mentalmente quanto è accaduto. Sono sempre più provati, sempre più ogni giorno che passa rispetto al precedente”. (Continua a leggere dopo la foto)

filippo turetta funerali giulia

Nel frattempo, negli uffici dei pm di Venezia e degli investigatori si continua a lavorare: sui prossimi step che aiuteranno a scrivere la verità sul femminicidio della ragazza di Vigonovo e sulla figura di Filippo Turetta, l’ex fidanzato reo confesso dell’omicidio, in carcere dal 25 novembre a Verona dopo essere stato estradato dalla Germania.

Ti potrebbe interessare anche: “Giulia Cecchettin sì e la Palestina no?” Santoro choc a Otto e Mezzo, esplode la polemica (VIDEO)