x

x

Vai al contenuto

Elodie, gaffe clamorosa. Ricorda Giulia Cecchetin ma poi parte una canzone… Esplode la polemica (VIDEO)

Pubblicato il 23/11/2023 08:39 - Aggiornato il 23/11/2023 09:35

Un caso che ha scosso profondamente l’Italia, quello della studentesse venezia Giulia Cecchetin, uccisa dall’ex fidanzato Filippo Turetta a soli 22 anni. Una tragedia che ha spinto tante celebrità a scendere in campo per dire basta alla violenza sulle donne e ai femminicidi che, purtroppo, ancora oggi troppo spesso finiscono sulle pagine di cronaca dei nostri giornali. Non tutti gli interventi, però, sono stati apprezzati in uguale misura. Qualche polemica l’ha scatenata, per esempio, l’ultima performance della cantante Elodie, che nel corso di un concerto ha voluto dedicare un pensiero proprio a Giulia Cecchetin. (Continua a leggere dopo la foto)
“Mi sono puntato più volte il coltello alla gola ma…”. Filippo Turetta, la verità sui giorni in fuga
“Ho sentito le urla, ecco cosa ho fatto”. Giulia Cecchettin, il giallo del testimone: cosa è successo quella notte

elodie giulia cecchetin

Tutto è successo durante lo spettacolo che ha visto Elodie esibirsi al Forum di Assago davanti ai suoi fan: il concerto è stato aperto da un minuto di silenzio chiesto dalla cantante proprio per ricordare la sfortunata ragazza. Poco dopo, però, è arrivato anche il momento di qualche polemica. (Continua a leggere dopo la foto)

elodie giulia cecchetin

Dopo aver dedicato un pensiero a Giulia Cecchetin, infatti, Elodie ha proseguito con la sua performance. Con il concerto che si è chiuso, come altre volte già successo in passato, con la registrazione del brano pop cantanto dall’artista con Sfera Ebbasta dal titolo “Anche Stasera”. (Continua a leggere dopo la foto)

elodie giulia cecchetin

La testata Il Giornale ha fatto notare come il testo parli di una relazione difficile tra un ragazzo e una ragazza, condito da frasi del tipo “Sei soltanto mia, mai più di nessuno, odio chi altro ti ha avuta o fatta sentire al sicuro” oppure “Se domani finisce è un problema”. E ancora: “Per te vado in galera”. Insomma, secondo il quotidiano nell’aria c’era decisamente tanta, troppa confusione.

Ti potrebbe interessare anche: Lo sport in lacrime, addio alla giovanissima campionessa: un malore improvviso a soli 16 anni