Vai al contenuto

Immigrati, la ricetta di Del Debbio che imbarazza la sinistra: “Ecco dove non devono stare…” (VIDEO)

Pubblicato il 28/09/2023 10:19 - Aggiornato il 28/09/2023 12:38

Il tema dei migranti, della gestione dei flussi e delle misure adottate dal governo Meloni per tentare di contrastare gli sbarchi sono oggetto di forti discussioni nelle ultime settimane. Con la sinistra a puntare il dito contro l’esecutivo, accusandolo di violare i diritti umani, e gli esponenti del centrodestra a difendere invece le proprie scelte. Anche durante l’ultima puntata del programma Fuori dal Coro, in onda su Rete 4, si è discusso di questi argomenti, con un intervento iniziale di Paolo Del Debbio che è diventato subito virale in rete. E ha fatto il punto su “un’emergenza che nessuno vuole vedere”, in particolar modo dalle parti del Partito Democratico. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Microfoni e telecamere per controllare i cittadini. Raffaella Regoli svela l’ennesima “follia Green” (VIDEO)
>>> Migranti, dove potrebbero sorgere i Centri per i rimpatri: le ipotesi Regione per Regione

del debbio immigrati

Del Debbio ha ricordato alcuni episodi di violenza subiti da negozianti italiani. Ai quali le forze dell’ordine, senza troppi giri di parole, hanno consigliato di spostare la propria attività altrove a causa di una situazione sempre più incontrollabile: “A un gioielliere hanno consigliato di trasferirsi altrove perché non erano in grado di garantire la sua sicurezza”. (Continua a leggere dopo la foto)

del debbio immigrati

“D’altra parte – ha spiegato Del Debbio – il problema è che di alcuni immigrati, visto che è dimostrata la loro pericolosità sociale, non devono stare in giro per le città. O li mettono dentro delle strutture o dentro delle abitazioni, magari trovano altre soluzioni. Ma non possono stare in giro senza far niente”. (Continua a leggere dopo la foto)

del debbio immigrati

Un attacco molto preciso, quello di Del Debbio, a chi continua a negare che esista un’emergenza sicurezza nelle città italiane legata anche alla presenza di immigrati che faticano a integrarsi con la comunità locale. Un problema che secondo il conduttore non può più essere ignorato.

Ti potrebbe interessare anche: Elly Schlein silurata? “Già pronto il sostituto”. Chi può prendere il suo posto alla guida del Pd (e quando)