Vai al contenuto

Vergogna Commissione Europea, ecco di quanto si alzano gli stipendi. Svelate le cifre (alla faccia nostra)

Pubblicato il 31/08/2023 12:11
Commissione Europea aumento stipendi

Mentre la presidente della Banca centrale europea Christine Lagarde continua ad alzare i tassi affamando le imprese e le famiglie italiane, e mentre la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen continua a sperperare i nostri soldi (i vaccini prima, la guerra poi), arriva un’altra notizia clamorosa da Bruxelles. A rivelarla è l’autorevolissimo Financial Times, secondo cui tra le varie voci che la Commissione Ue, nella sua proposta, ha chiesto di incrementare ce n’è una che sta suscitando più di qualche malumore tra gli Stati membri. Italia compresa. A parte i 50 miliardi spalmati su quattro anni per sostenere l’Ucraina, l’Ue vorrebbe procedere con un aumento degli stipendi per sé stessi. Alla faccia dei cittadini che stanno morendo, letteralmente, di fame. Dopo i capolavori del Covid e la gestione della crisi energetica e ucraina. Ma non è tutto. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Alieni, scoperta storica di Harvard: “Ecco cosa abbiamo recuperato”. Il VIDEO sensazionale
>>> Attacco alle spiagge italiane. Perché in gioco c’è molto di più di quello che sembra e dove davvero punta l’Europa

L’aumento degli stipendi dei funzionari della Commissione Europea ha mandato in tilt tutti. Nonappena la notizia è trapelata, si sono levate le barricate. Il capogruppo di Forza Italia al Parlamento Ue, Fulvio Martusciello, descrive la richiesta di Bruxelles come “surreale”, a maggior ragione perché viene inserita nelle voci relative al sostegno finanziario all’Ucraina. Si parla di 2 miliardi in più per questo ritocco all’insù dei salari. Come se ci costassero poco per coprire, visto che siamo già a 11,3 miliardi quest’anno per 32mila dipendenti della Commissione e gli 8mila del Parlamento. Per non parlare poi di tutto il resto (agenzie, enti, organi, etc.). (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Mascherine, ecco tutti i danni causati alla salute”. Lo studio che cambia tutto: i risultati choc. A cosa ci hanno sottoposti

Come denuncia Michele Zaccardi su Libero, la Commissione Europea ha prontamente smentito al quotidiano l’aumento degli stipendi. Ma il 20 giugno scorso Bruxelles ha presentato la sua proposta per modificare il quadro finanziario pluriennale per il settennato 2021-2027, e proprio in questo documento alcune cose non quadrano. Per le spese comunitarie, infatti, si chiedono risorse aggiuntive per 66 miliardi di euro. Si tratta di soldi che serviranno per una serie di programmi europei, certo, e del sostegno all’Ucraina. Ma ci sono anche questi famosi 2 miliardi per i “costi amministrativi”. Questo denaro dovrà essere versato dagli Stati membri, Italia inclusa, che dovrà sborsare 8,5 miliardi di quota.

Ti potrebbe interessare anche: “Voglio sapere giorno e luogo”. Elly Schlein boom: il messaggio che fa esplodere il Pd