in

Boom di non vaccinati tra i poliziotti: così il governo mette a rischio la pubblica sicurezza

L’irresistibile voglia di ricattare gli italiani e spingerli alla vaccinazione in massa, perfezionata grazie all’estensione del Green pass, rischia di portare a parecchie conseguenze spiacevoli, evidentemente non messe in conto dal governo Draghi: tra queste, il blocco della macchina della sicurezza pubblica. Migliaia, infatti, tra agenti penitenziari e rappresentanti delle forze dell’ordine hanno detto no all’obbligo di certificazione verde per poter lavorare. I rischi sono facilmente immaginabili.

Boom di non vaccinati tra i poliziotti: così il governo mette a rischio la pubblica sicurezza

Per quanto riguarda le carceri, stando ai dati ufficiali diffusi fin qui dai sindacati, all’appello dei vaccinati mancano ancora 13mila agenti. Stando alle direttive del governo, da metà ottobre per loro sarà necessario fare continuamente ricorso ai tamponi per provare di non essere positivi al Covid. In caso contrario, scatterà lo stop alla possibilità di lavorare, con conseguente trattenuta dello stipendio. Considerando che i rappresentanti di categoria denunciano già 17mila posti vacanti negli organici, la situazione rischia di farsi presto esplosiva.

Gennarino De Fazio, segretario generale della UilPa Polizia Penitenziaria, ha spiegato: “Gli appartenenti alla polizia penitenziaria che non si sono ancora sottoposti nemmeno alla prima dose di vaccino sono più di un terzo. Cosa succederebbe in caso di sospensione dal servizio?”. Tra il personale amministrativo e i dirigenti, invece, gli “avviati alla vaccinazione” sono solo 2.643 su 4.021.

Un caos nel quale tante sigle sindacali hanno già iniziato ad alzare la voce. I poliziotti iscritti al Coordinamento sindacale appartenenti alla polizia (Cosap) protestano già da settimane contro l’obbligo vaccinale. “Inaccettabile che il Green pass diventi requisito anche per l’ingresso in caserma” è la rivendicazione principale: “In un momento di così grande difficoltà, come potremmo fare a meno di questi agenti preziosi?”.

Ti potrebbe interessare anche: La Sicilia torna in giallo? Per l’assessore Razza la colpa è dei non vaccinati

Così è stato gonfiato il prezzo di Autostrade: l’ennesimo regalo ai Benetton

“Preoccupante aumento dei ricoveri tra i pienamente vaccinati”, Israele informa su cosa ha spinto alla terza dose