x

x

Vai al contenuto

“Vergogna, vergogna!”. Fango su Berlusconi, caos in studio a DiMartedì: Floris gelato (VIDEO)

Pubblicato il 14/06/2023 09:23 - Aggiornato il 20/09/2023 12:18

Una notizia che ha sconvolto l’Italia, quella della morte di Silvio Berlusconi. Malato da tempo ma che nessuno avrebbe mai immaginato in condizioni di salute così gravi. La scomparsa del Cavaliere è, ovviamente, il tema che in questi giorni ha monopolizzato ogni dibattito, ogni discussione. Con gli omaggi di chi ha riconosciuto al fondatore di Forza Italia un peso specifico senza paragoni e le polemiche di chi, di contro, nemmeno di fronte alla sua dipartita ha saputo fare un passo indietro, insistendo con insulti e accuse. L’ultimo momento di tensione, in questo senso, si è registrato nel corso del talk show Di Martedì, condotto da Giovanni Floris su La7, durante il quale la tensione è di colpo schizzata alle stelle. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Berlusconi? Spregiudicato ma…”. Bersani spiazza tutti a Otto e Mezzo: Lilli Gruber reagisce così (VIDEO)
>>> “Non mancherà…”, un vergognoso Furio Colombo in Tv sulla scomparsa di Berlusconi (VIDEO)

Tra i protagonisti della puntata c’era infatti il rettore dell’Università per stranieri di Siena, Tomaso Montanari. L’ateneo toscano in questi giorni era salito agli onori delle cronache per la scelta di non tenere la bandiera a mezz’asta per il lutto nazionale, proclamato subito dopo la morte di Berlusconi. Una posizione ribadita con forza a Di Martedì. (Continua a leggere dopo la foto)

“Vergogna!”. Fango su Berlusconi, caos in studio a DiMartedì

A incendiare l’atmosfera in studio è stato l’attacco di un altro ospite, Mauro Mazza, che ha incalzato: “Questa è una scelta meschina, va assolutamente detto”. Parole pesantissime, che hanno spinto Montanari a replicare in collegamento telefonico: “Pronto? Ecco, buonasera, vorrei dire una cosa: l’università è autonoma e quindi abbiamo deciso così”. (Continua a leggere dopo la foto)

berlusconi di martedì video

Mazza ha incalzato: “Professore, ha deciso lei o l’università?”. Con il rettore che ha replicato: “Io sono il capo di questa università e dunque ho deciso io”. Nel bel mezzo della polemica tra i due è però intervenuto Massimo Magliaro, ex vicedirettore del Tg1, che ha iniziato a urlare “Vergogna, vergogna!”. Una polemica che ha infiammato anche i social, con gli utenti divisi sulla scelta dell’ateneo: molti hanno contestato la decisione del rettore, vista come una mancanza di rispetto.

Ti potrebbe interessare anche: “Non mancherà…”, un vergognoso Furio Colombo in Tv sulla scomparsa di Berlusconi (VIDEO)