Vai al contenuto

“Addio Angy”, malore improvviso a 17 anni: “Una morte senza spiegazioni”

Pubblicato il 21/05/2023 11:53 - Aggiornato il 22/05/2023 16:14

Una morte a cui ancora non riescono a dare spiegazione e che ha colpito duramente l’intera comunità del liceo musicale di Varese. Angelo, chiamato Angy dagli amici, è deceduto improvvisamente a soli 17 anni domenica 14 maggio. “Molto probabilmente verrà effettuata l’autopsia per stabilire la causa della tragedia”, riferisce il quotidiano La Repubblica. (Continua dopo la foto)
>>> Si accascia a terra durante la corsa campestre: Massimiliano, 19 anni, colpito da un malore improvviso

Il liceo musicale ‘Alessandro Manzoni’ di Varese ha salutato sul proprio profilo Instagram il giovane studente: “Oggi la musica per cui viviamo si è fermata e abbiamo capito veramente quanto può essere forte il silenzio”. “Siamo venuti a sapere con grande dispiacere della scomparsa di un alunno del nostro istituto. Facciamo le più sentite condoglianze alla classe e alla famiglia del ragazzo – si prosegue così nelle Instagram stories della scuola – Presto organizzeremo un minuto di silenzio in tutto l’istituto per raccogliere un ultimo saluto da alunni e personale scolastico”.

Angy era un ragazzo con una forte passione per la musica, in particolare jazz, che condivideva con i suoi amici ogni giorno nelle aule della scuola: “Con il tuo amato contrabbasso trasmettevi il tuo amore nel vento della musica travolgente”. I suoi compagni di avventure lo salutano così sui social “Le tue note, le note del tuo cuore vivranno per sempre nel nostro cuore, dove le custodiremo gelosamente per sempre. Ora suoni nella grande orchestra celestiale, dove potrai esprimere al massimo il tuo grande amore per la musica e per i tuoi amici”. Tutti della comunità del liceo varesino esprimono “immensa tristezza”, gli studenti cercano uno sfogo al loro dolore su Instagram, definendosi “sconvolti e senza parole”.