in

Prelevare in banca i propri soldi sta diventando più difficile che farvi una rapina

di Salvatore Cincotta.

Prelevare in banca i propri soldi sta diventando più difficile che farvi una rapina.

Le banche, approfittando della falsa interpretazione della legge, ogni volta che un correntista vuol prelevare dal proprio conto un importo consistente gli viene detto che non lo può fare e che c’è un limite di 2.000 euro che se viene superato si rischiano delle sanzioni.

Nulla di tutto questo, i correntisti possono prelevare dal proprio conto qualunque somma. Se i soldi sono vostri e li avete guadagnati onestamente nessuno vi potrà impedire di prelevarli. La banca segnalerà che avete fatto un grosso prelevamento dal conto… e allora?? I soldi sono i vostri e fino a prova contraria ne potete fare quello che volete.

Il governo limita sempre di più la circolazione del contante e ci dice che la disposizione è fatta per combattere l’evasione…

L’ultima del governo: soffocare Natale. Negozi chiusi e coprifuoco anticipato