x

x

Vai al contenuto

WhatsApp torna alle origini. Presto attiva la “nuova” funzione (reclamata dagli utenti). Di cosa si tratta

Pubblicato il 18/03/2024 22:01 - Aggiornato il 18/03/2024 22:04

Magari il termine Swipe (dal verbo inglese To Swipe, che vuol dire “scorrere”) in sé non ci dice nulla, ma è una funzione che larga parte degli utenti di WhatsApp hanno adoperato spesso, sino a che è sparita dai successivi aggiornamenti dell’app di messaggistica. Sino al suo ritorno: infatti, secondo quanto riferiscono da WABetaInfo, Meta starebbe per lanciare un’ulteriore funzione con il prossimo aggiornamento. Che altro non è che un ritorno all’antico, che si aggiunge alle novità di cui abbiamo già scritto: dalla obsolescenza su alcuni telefoni alla nuova funzione per proteggere la privacy. Lo Swipe era/è la funzione che consentiva, e adesso consentirà ancora, di spostarsi – scorrere, appunto – lateralmente tra le schede. Questa possibilità non è attualmente disponibile per coloro che eseguono la versione stabile della popolare applicazione, ma è già presente nella ultima versione “Beta”, ovvero la versione del software non definitiva ma già testata dagli esperti, per la precisione la versione Beta 2.24.7.3. (Continua a leggere dopo la foto)

Quali sono i vantaggi

Dunque, con questo nuovo aggiornamento, WhatsApp ripristina la possibilità di scorrere e passare facilmente tra le sezioni Chat, Chiamate, Stato e Community, rendendo la navigazione nell’app più veloce e intuitiva. Ciò, considerando che WhatsApp è diventato un agile supporto per ogni ambito lavorativo, consentirà anche un risparmio di tempo: non sarà necessario ricercare una determinata chat per ritrovare un dato messaggio, un link, una foto o altro: è oltremodo importante per condividere o consultare dati e informazioni da tenere sempre e immediatamente reperibili. (Continua a leggere dopo la foto)

Il restyling estetico

Frattanto, ci informa il Giornale, i programmatori di WhatsApp lavorano anche alla nuova interfaccia utente, dopo diversi mesi di test e sperimentazioni, ma l’intervento non riguarda altre funzionalità: è meramente estetico. Sicché i collegamenti saranno stati spostati in basso e le sezioni saranno riorganizzate.

Potrebbe interessati anche: “Malore improvviso” in campo, il campione collassa in preda alle convulsioni. Sfiorata la tragedia (VIDEO)