in

Tutti gli uomini e le donne di Giorgia. Ecco chi sono i nuovi potenti d’Italia

Pubblicato il 06/10/2022 10:21

Governo nuovo che arriva, soliti festeggiamenti, come da tradizione. Quelli della squadra che ha sostenuto il premier di turno nel corso della sua ascesa e che ora può godersi, finalmente, un posto al sole. Ma chi sono gli uomini e le donne che hanno accompagnato Giorgia Meloni fino alla soglia di Palazzo Chigi? A raccontarlo è Antonio Bravetti sulle pagine della Stampa, ricostruendo i profili dell’entourage della futura presidente del Consiglio, ringraziati dal palco dell’hotel Parco dei Principi la sera del trionfo elettorale.

C’è una squadra, innanzitutto, che segue Meloni passo passo. Patrizia Scurti, segretaria e vicina alla leader di Fratelli d’Italia da ormai una dozzina d’anni. Giovanna Ianniello, addetta stampa da 17 con breve parentesi al seguito di Gianni Alemanno. Paolo Quadrozzi, che insieme alla stessa Ianniello seguirà Meloni a Palazzo Chigi per continuare a occuparsi della comunicazione politica, anche lui presente nel team da ormai un decennio. La comunicazione istituzionale, invece, finirà in mani diverse.

Il giornalista Sky Andrea Bonini è stato già sondato per ricoprire il ruolo ma in lizza c’è anche Alessandro Giuli, ex co-direttore del Foglio oggi a Libero. Sua sorella Antonella è la portavoce del capogruppo FdI alla Camera Francesco Lollobrigida, a sua volta cognato di Meloni avendo sposato la sorella Arianna. E poi c’è Tommaso Longobardi, social media manager scuola Casaleggio che ha contributo al successo della leader FdI sui social.

Poi ci sono quei fedelissimi che potrebbero entrare a far parte del governo: il capogruppo Lollobrigida, Giovanbattista Fazzolari e Giovanni Donzelli. Il secondo è il responsabile del programma elettorale di Fratelli d’Italia e una presenza fissa in questi giorni a Montecitorio, dove si stanno svolgendo riunioni su riunioni nel tentativo di dar vita al nuovo esecutivo. Donzelli, invece, è legato a Meloni da vent’anni. Leader di Azione giovani in passato, conosce la futura premier meglio di chiunque altro.

Ti potrebbe interessare anche: Pandemia a trasmissione sessuale. E per non restar “disoccupati”, ecco cosa s’inventano le virostar

Sostieni il paragone.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per l'editoria garantire un'informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale da un'altra prospettiva è rischioso. Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l'informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream. Diventa anche tu sostenitore de ilparagone.it e difendi l'informazione libera!
-->

“O le indossi o sei licenziato!” L’azienda punisce il dipendente ribelle. Scoppia lo scandalo

“Continuano ad arrivare e nulla cambia”. Andrea mostra la nuova bolletta con la cifra mostruosa