in

“Tutti gli intrecci tra il Pd e la coop di Soumahoro”: la rivelazione del Tempo

Pubblicato il 30/11/2022 12:15

Gli esponenti del Pd della provincia di Latina conoscevano bene la cooperativa Karibu gestita da Marie Therese Mukamitsindo, suocera dell’esponente di Sinistra Italiana Aboubakar Soumahoro ora al centro di feroci polemiche. A rivelarlo è Il Tempo, che ha evidenziato “rapporti di antica data che risalgono a quando la cooperativa dedita all’accoglienza dei migranti ha iniziato la sua attività, ormai due decenni fa”. La società è sotto accusa per gli stipendi non pagati, per l’utilizzo improprio di fondi pubblici e per le gravi carenze igienico-sanitarie nelle strutture in cui venivano ospitati i profughi. Mukamitsindo è indagata per malversazione, false fatturazioni e truffa aggravata. In passato, però, Karibu si era aggiudicata molti affidamenti nell’ambito dell’accoglienza, sia a Sezze (dal 2001 al 2018) che ha Piverno (dal 2014 al 2016). (Continua a leggere dopo la foto)


A Sezze, come ricostruito dal Tempo, “la Karibu ha vinto il primo progetto Sprar nel 2001. Da allora ha continuato a ricevere fondi, tra proroghe e nuovi bandi, per 18 anni, fino al 2019. In alcuni casi con semplice determine, in altri attraverso gare pubbliche”. Nei primi anni di attività, la cooperativa ha potuto contare sulla consulenza “di un commercialista, Sergio Di Raimo, che ha presentato i bilanci di Karibu dal 2004 al 2006. Di Raimo è tutt’ altro che sconosciuto alla politica locale. È stato consigliere comunale di Sezze nel 2003, con una lista civica, quando il Pd non era ancora nato”. (Continua a leggere dopo la foto)

Per quanto riguarda Priverno, l’altro comune dove la Karibu ha svolto per anni la sua attività, la cooperativa “dal 2014 al 2016 si è aggiudicata 650 mila euro dal Comune”. Il vicesindaco di allora era “Anna Maria Bilancia, attuale primo cittadino di Priverno. Tra l’altro, negli anni 2013-2015, tra i consiglieri di maggioranza figurava Enrica Onorati, assessore comunale alle Attività produttive nel 2016 e attuale assessore regionale all’Agricoltura”. (Continua a leggere dopo la foto)

In quelle amministrazioni figurava anche ” In queste amministrazioni figurava anche “Domenico Stirpe, già assessore nelle giunte Bilancia (2016-2021) e Delogu (2015), che ha ricoperto incarichi pure sotto Mario Renzi, sindaco Pds dal 1993 al 2003. Stirpe, come Di Raimo, ha lavorato come commercialista per la Karibu, presentando il bilancio del 2007. L’anno dopo, la coop di Mukamitsindo ha cambiato commercialista, e si è affidata a Tobia Tommasi, che ha presentato il rendiconto nel 2008. Tommasi è l’attuale assessore al Bilancio di Priverno ed è stato candidato consigliere alle comunali per Delogu sindaco nel 2013”.

Ti potrebbe interessare anche: Multe ai no vax, il governo si rimangia le promesse: in arrivo 1,9 milioni di sanzioni

Sostieni il paragone.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per l'editoria garantire un'informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale da un'altra prospettiva è rischioso. Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l'informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream. Diventa anche tu sostenitore de ilparagone.it e difendi l'informazione libera!
-->

“Stanno arrivando!” Il governo si rimangia le promesse: “Oggi scadono i termini”

“Frasi fuorvianti sui vaccini ai bambini”. Le gravissime accuse della autorità inglesi a Pfizer