Vai al contenuto

“Str***a!”. De Luca fuori controllo, gli insulti a Meloni (VIDEO) La replica della premier

Pubblicato il 17/02/2024 09:07

Vincenzo De Luca perde le staffe. Gli capita abbastanza spesso, si sa. Ma stavolta la sua sparata ha fatto ancora più rumore. Già, perché ha dato della stronza direttamente alla premier Giorgia Meloni. Uno scontro molto acceso quello tra i due. Il presidente della Regione Campania, insieme a quasi 700 sindaci, ha raggiunto Palazzo Chigi per protestare contro il governo per l’autonomia differenziata. Chiede lo sblocco dei fondi congelati. La presidente del Consiglio era però a Gioia Tauro per la firma del Patto di Coesione, e ha lanciato una frecciata a De Luca: “Forse se si lavorasse invece di fare le manifestazioni si potrebbe ottenere qualche risultato in più…”. De Luca non ha perso l’occasione e ha replicato: “Lavora tu, stronza… Per lavorare ci servono i soldi. È tollerabile questo atteggiamento con centinaia di sindaci che non hanno i soldi per l’ordinaria amministrazione?”. (Continua a leggere dopo il video)
>>> Looksmaxxing, la nuova pratica choc che spopola tra i giovani su TikTok: ecco i segnali (controllate!)

Ci sono stati anche momenti di tensione quando De Luca è andato davanti ai cordoni delle forze dell’ordine in piazza Montecitorio cercando di provocare una reazione: “Ci dovete caricare! Ci dovete uccidere!”, ha gridato. E poi, commentando con i giornalisti ha detto: “Al ministero di Fitto sono tutti latitanti, non c’è nessuno: non c’è il ministro, non ci sono i sottosegretari, non c’è il capo di gabinetto…forse sono in ferie o a giocare a tennis. Allora ci riceve il prefetto. Ci faremo questa bella passeggiata risalendo via del Corso”.

Ti potrebbe interessare anche: Il dottor Barbaro: “I medici lo sanno, ma…”. Miocarditi e malori improvvisi, una denuncia durissima (VIDEO) Cosa c’è dietro il silenzio