in

Sondaggi, gli italiani bocciano la federazione Salvini-Berlusconi

Di una possibile federazione di centrodestra con tanto di fusione tra Forza Italia e Lega si parla ormai da settimane, una proposta lanciata e rilanciata più volte da Matteo Salvini. Cosa comporterebbe, però, dal punto di vista elettorale un’eventuale combinazione delle due forze politiche? In realtà, stando almeno agli ultimi sondaggi, non si tratterebbe di un grande affare, anzi. Paradossalmente, a guadagnarci di più sarebbe Giorgia Meloni, che beneficerebbe di un ulteriore boom di voti.

Sondaggi, gli italiani bocciano la federazione Salvini-Berlusconi

Stando all’ultima rilevazion effettuata da Emg-Different, infatti, in caso di unione tra Lega e Forza Italia, la somma dei voti sarebbe inferiore a quella ottenuta dai singoli partiti separati. A tutto vantaggio degli altri partiti, Fratelli d’Italia in primis. “Molto dipenderà da come sarà presentato e comunicato” il nuovo soggetto: al momento la Lega infatti è accreditata del 21,5%, mentre Forza Italia del 7%. La federazione però toglierebbe voti ai due partiti, arrivando solo al 23,8% (-4,7% rispetto alla somma di Lega e Fi).

A beneficiare del calo sarebbe Giorgia Meloni, con uno spostamento in avanti del 2%. Ma non solo: a giovarne anche Coraggio Italia di Luigi Brugnaro e Giovanni Toti, Noi con l’Italia di Maurizio Lupi, per restare nel centrodestra. I flussi indicano poi che anche formazioni esterne alla coalizione, come Italia Viva di Matteo Renzi e Azione di Carlo Calenda, ruberebbero consenso a Berlusconi e Salvini in caso di federazione.

Un progetto, insomma, che non sembra convincere gli elettori di centrodestra e che ha trovato, d’altronde, la freddezza anche di diversi esponenti di Forza Italia, molto dubbiosi di fronte alle proposte di Salvini. In particolare, sarebbe l’ala che fa capo a Mara Carfagna e Maria Stella Gelmini a dirsi fortemente contraria alla fusione con la Lega, con Berlusconi che al momento preferisce invece tergiversare.

Ti potrebbe interessare anche: Bill Gates, “relazione sessuale con una dipendente”. Lo scoop del Wall Street Journal

Caos vaccini: la Regione Lombardia blocca il secondo richiamo con AstraZeneca per gli under 60

Focolaio in palestra: “Era stato vaccinato con due dosi”