x

x

Vai al contenuto

“Schlein in fuga da Giorgia Meloni”. La premier la invita e scoppia la polemica

Pubblicato il 16/11/2023 13:44

Un “no” che ha fatto discutere, quello della leader del Partito Democratico Elly Schlein. Che, invitata dalla rivale Giorgia Meloni al tradizionale festival Atreju, organizzato da Fratelli d’Italia, ci ha pensato un po’ e poi ha preferito fare un passo indietro. A raccontare l’accaduto è Repubblica, che ha ricostruito i retroscena della mancata partecipazione della segretaria dem alla kermesse: l’invito era partito direttamente dalla premier ed era stato recapitato verbalmente alla segretaria del Pd dal responsabile organizzazione di FdI, Giovanni Donzelli. (Continua a leggere dopo la foto)
“Inadeguata”. Elly Schlein umiliata così in diretta: imbarazzo totale a DiMartedì (VIDEO)

schlein giorgia meloni

Secondo quanto riferito dai suoi, la Schlein avrebbe deciso di rifiutare perché il confronto – secondo lei – dovrebbe tenersi in Parlamento. La scelta della premier, come riportato da Tommaso Ciriaco su Repubblica, aveva un valore politico: storicamente, infatti, alle edizioni annuali di Atreju viene sempre ospitato un esponente dell’opposizione. (Continua a leggere dopo la foto)

schlein giorgia meloni

Se la Schlein avesse accettato l’invito, ci sarebbero potute essere delle prove tecniche di dialogo tra le rappresentanti di due partiti molto diversi. Con Meloni che, sempre stando a Repubblica, avrebbe avuto l’obiettivo di individuare un avversario e di riconoscerlo. L’evento andrà in scena a Roma dal 14 al 17 dicembre, a Castel Sant’Angelo. (Continua a leggere dopo la foto)

schlein giorgia meloni

Proprio in quei giorni, il Parlamento sarà impegnato nell’ultimo step sulla legge di bilancio, oltre a dover sciogliere nodi come Mes, Patto di stabilità e migranti. In passato, il pubblico di Atreju aveva sempre riservato una buona accoglienza agli avversari politici che avevano partecipato, da Fausto Bertinotti Walter Veltroni fino a Giuseppe Conte.

Ti potrebbe interessare anche: “Svuota le carte di credito”. Il virus che terrorizza gli italiani: cosa fa e come difendersi