Vai al contenuto

Putin: “Abbiamo testato il nuovo supermissile”. Cos’è e come funziona l’ultima arma russa

Pubblicato il 06/10/2023 08:55 - Aggiornato il 06/10/2023 09:10

Ancora una volta il leader russo Vladimir Putin spaventa il mondo. Proprio in queste ore, infatti, il numero uno del Cremlino ha confermato i test effettuati sul nuovo missile Burevestnik: “Abbiamo condotto con successo l’ultimo test del missile da crociera Burevestnik a propulsione nucleare”, capace di raggiungere qualsiasi angolo del pianeta. La pace globale si stabilirà soltanto quando tutti si sentiranno al sicuro e cesserà l’arroganza dell’Occidente”. Un intervento che, ovviamente, ha fatto impennare non poco l’asticella della tensione. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Putin non sta perdendo la guerra”. I dati spiegano in maniera chiarissima perché

russia nuovo supermissile

Intervenendo in una sessione plenaria del Valdai Discussion Club a Sochi, un think tank e forum di discussione russo, il leader del Cremlino ha sostenuto di sentirsi “essenzialmente” investito della missione di “costruire un nuovo mondo”. In tutto questo, però, si è detto costretto a tener conto del fatto che “l’Occidente ha sempre bisogno di un nemico e l’Europa si sta isolando da noi e sta creando una nuova cortina di ferro. Non siamo noi a chiudere la porta, è l’Europa a farlo”. (Continua a leggere dopo la foto)

russia nuovo supermissile

Come riportato dal Messaggero, nel suo intervento Putin ha sostenuto ancora che “la Russia non ha iniziato la cosiddetta guerra in Ucraina ma sta cercando di porvi fine”. Mosca, ha aggiunto, “non cerca nuovi territori anche perché la Russia è il Paese più grande del mondo in termini di territorio”. (Continua a leggere dopo la foto)

russia nuovo supermissile

Infine, Putin ha parlato della guerra in Ucraina sottolineando come non sia semplicemente un “conflitto territoriale. Stiamo parlando dei principi su cui si baserà il nuovo ordine mondiale. Un nuovo ordine che però sarà difficile da realizzare, perchéle attuali élite occidentali sono irresponsabili rispetto a quelle della Guerra Fredda”.

Ti potrebbe interessare anche: Emergenza sbarchi, nasce l’asse Meloni-Sunak: “Coinvolgere i Paesi extra Ue”. Germania assente (VIDEO)