Vai al contenuto

“Milano allo sbando”. Rissa violentissima, accoltellato un giovane di 34 anni: il VIDEO choc

Pubblicato il 07/11/2023 10:46 - Aggiornato il 07/11/2023 12:51

Scontri violentissimi sfociati nel grave ferimento di una persona. Questo il bilancio della rissa esplosa a Milano tra alcuni tifosi del Milan e un gruppo di sostenitori del Paris Saint-Germain, squadra di calcio impegnata nelle prossime ore in una sfida di Champions League contro i padroni di casa. Nella zona dei Navigli, tra le più note della movida milanese, gli ultra sono venuti improvvisamente a contatto, con alcuni poliziotti rimasti feriti nel tentativo di sedare gli scontri. Un ragazzo francese di 34 anni è rimasto gravemente ferito: come riportato da Repubblica, sarebbe stato colpito con due coltellate, alla testa e a una gamba. (Continua a leggere dopo la foto)
Filma in diretta la propria morte: lei ride, lui le spara. Il VIDEO choc, una sequenza agghiacciante
Malore per il conducente dell’autobus, poi lo schianto improvviso: coinvolte 4 auto, le immagini choc

rissa milano tifosi video

Secondo una nota della Questura, la polizia aveva in precedenza fermato e identificato 73 cittadini francesi tifosi del Psg. I disordini sarebbero esplosi poco dopo la mezzanotte, quando un gruppo di circa cinquanta persone, presumibilmente tifosi del Milan come appurato da testimonianze, è giunto dall’Alzaia Naviglio Pavese per dirigersi su Ripa di Porta Ticinese, con lo scopo di raggiungere i tifosi avversari. (Continua a leggere dopo la foto)

A causa della violenta rissa, un tifoso francese è stato ferito in modo grave da 2 coltellate a una gamba ed è stato trasportato in codice rosso presso l’ospedale Policlinico. Per riportare la situazione alla normalità, in piazza XXIV Maggio si sono rese necessarie da parte delle forze dell’ordine alcune “cariche di alleggerimento” contro i sostenitori del club francese. (Continua a leggere dopo la foto)

Secondo le ricostruzioni, un poliziotto è stato colpito a una gamba da un oggetto contundente riportando una ferita lacero-contusa, mentre un altro agente è stato colpito da un altro oggetto riportando una ferita al labbro. Il responsabile di quest’ultima azione è stato prontamente fermato e arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Ti potrebbe interessare anche: Migranti, due basi in Albania per gestirli. Accordo storico, ma l’Europa interviene per bloccarlo