in ,

“Non credo di sapere cosa siano le svolte… “

Analisi e citazioni di Lorenzo Borrè

“Non credo di sapere cosa siano le svolte… La strada è una, solare, da oriente a occidente. Essa segue quattro linee: il linguaggio, il paesaggio, il mito e il rito. […].Più si conosce la poesia più ci si accorge ch’essa è figlia della liturgia, la quale è il suo archetipo, come tutto Dante dimostra, come dimostrano poeti anche a noi vicinissimi, Pasternak, per esempio, che nelle opere definitivamente belle ha sempre dinanzi agli occhi la liturgia. Certo, il paesaggio, il linguaggio, il mito e il rito, che sono i quattro elementi della felicità, sono oggi diventati quattro bersagli dell’odio concentrato dell’occidente. “
Cristina Campo

“L’anomalia italiana, indirettamente legata alla trasformazione delle forme di governo dei processi mondiali, ha provocato…”

La virologa “con i baffetti” vuole far pagare 2.000 euro al giorno ai ricoverati non vaccinati