x

x

Vai al contenuto

“Un nuovo incarico per Mario Draghi”. L’Europa esce allo scoperto: l’annuncio di von der Leyen

Pubblicato il 13/09/2023 12:07

Si era discusso a lungo, in questi mesi, del destino di Mario Draghi, ex premier italiano e vero e proprio totem dell’Unione Europea. Archiviata l’esperienza di governo, con tanto di strascichi velenosi, l’ex presidente della Bce era stato accreditato dagli esperti in vari, possibili ruoli, tutti ovviamente di grande rilievo. Un primo, nuovo incarico è ora ufficialmente arrivato: ad annunciarlo è stata la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen, che ha affrontato l’argomento durante il suo discorso sullo stato dell’Unione a Strasburgo. Ecco, allora, dove rivedremo Draghi. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Una sciagura”. Toh, Draghi: come massacra l’Europa. L’intervista che non ti aspetti

“Tre sfide – lavoro, inflazione e ambiente commerciale – arrivano in un momento in cui chiediamo anche all’industria di guidare la transizione pulita. Dobbiamo quindi guardare avanti e stabilire come rimanere competitivi mentre lo facciamo. Per questo motivo ho chiesto a Mario Draghi – una delle grandi menti economiche europee – di preparare un rapporto sul futuro della competitività europea” ha detto von der Leyen. (Continua a leggere dopo la foto)

Parole chiare che rimettono in gioco Mario Draghi ai vertici dell’Europa. Come spiegato da Libero Quotidiano, ora c’è da sciogliere il nodo sull’economia e sul rialzo dei tassi voluti dalla Bce negli ultimi tempi. (Continua a leggere dopo la foto)

mario draghi nuovo incarico

“Christine Lagarde e la Bce stanno lavorando duramente per tenerla sotto controllo – ha infatti aggiunto von der Leyen – ma il ritorno all’obiettivo di medio termine della Bce richiederà del tempo”.

Ti potrebbe interessare anche: “Così l’Islam è diventato un nuovo Stato”. L’esperto avverte l’Europa (e l’Italia): “Dove abbiamo sbagliato”