Vai al contenuto

“Nessuna patologia, una morte inspiegabile”. Il dramma di Marica, colpita da un malore mentre andava a lavoro

Pubblicato il 15/04/2023 10:21 - Aggiornato il 19/04/2023 13:06

Una morte arrivata come “un fulmine a ciel sereno”. Con queste parole parenti e amici, distrutti dal dolore, hanno commentato la tragedia che ha colpito Marica Gabrieli, che si è spenta all’improvviso a causa di un malore. Alle pagine del Gazzettino, chi la conosceva l’ha descritta come una donna perfettamente in salute e che “non soffriva di alcuna patologia”. 48 anni, Marica lavorava presso un’impresa di pulizie nel Padovano. A ricevere per primo la notizia del decesso è stato il marito Nicola, che è stato contattato dai carabinieri mentre si trovava a sua volta a lavoro. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Trovato morto nel letto a soli 21 anni: il dramma a Roma dopo un malore improvviso
>>> “Malore in volo, poi lo schianto in giardino”: il dramma del parà Gianluca, 49 anni

I due erano legati da 23 anni. Lui originario di Marghera, lei di Venezia, si erano trasferiti a Caltana (in provincia di Venezia) nel 2000 per necessità lavorative. I due si erano sposati nel 2002 e nel 2005 avevano avuto un figlio. “Li conoscevo bene: una famiglia molto unita” ha raccontato la sindaca Natascia Rocchi, entrata in contatto con la famiglia per questioni di lavoro. (Continua a leggere dopo la foto)

“Nel tempo – ha spiegato il primo cittadino – si era instaurata stima reciproca e conoscenza. Mi ha fatto piacere che nell’immediatezza Nicola mi abbia chiamato per sapere cosa fare, come svolgere le pratiche legali, e per una parola di conforto. La mattina successiva alla tragedia Nicola è venuto da me in municipio, assieme ai genitori di Marica Gabrieli, e per sbrigare le pratiche per l’acquisto del loculo. Gli uffici, come sempre accade, hanno risposto con sollecitudine alle loro richieste. Ho portato a tutta la famiglia le condoglianze mie e il cordoglio dell’amministrazione e di Santa Maria di Sala”. (Continua a leggere dopo la foto)

Stando alle ricostruzioni, la donna si stava recando a lavoro, presso la ditta di pulizia del Padovano nella quale era impiegata, quando improvvisamente si sarebbe sentita poco bene. Un malore improvviso che non le ha lasciato scampo, nonostante i tentativi di soccorso: i funerali si sono svolti venerdì 14 alle 15.30 nella chiesa parrocchiale di Caltana.

Ti potrebbe interessare anche: Malore improvviso in campo, paura per il campione della Juventus: cosa è successo (VIDEO)