in , ,

“I nostri figli gridano ma noi non li sentiamo!”

Negli ultimi mesi i professionisti del settore medico-sanitario hanno lanciato l’allarme sull’aumento drammatico del numero di casi di giovani che manifestano disagio psichico. Di seguito riportiamo la lettera di testimonianza che abbiamo ricevuto da Diana Romano, una madre che esprime la sua preoccupazione in merito.

“Il malessere interiore può portare un ragazzino a farsi del male consapevolmente? La risposta non è così scontata come si potrebbe pensare. Spesso, siamo portati a credere che i casi di autolesionismo e di tentato suicidio tra i più giovani siano casi isolati che riguardano solo alcuni profili caratteriali.

Al contrario, sono molto più frequenti di quanto possiamo immaginare. Basterebbe farsi un giro tra i reparti di neuropsichiatria infantile per comprendere la portata e la gravità di questo fenomeno. Per non parlare di quanti altri casi restano nell’ombra; casi che purtroppo vengono alla luce quando ormai è troppo tardi…

Come riferisce il Corriere della Sera, in Lombardia è emergenza tra i più giovani: negli ultimi mesi sono aumentati in maniera esponenziale i tentati suicidi e i casi di autolesionismo. Le cause? Ritengo che siano da ricercare nelle conseguenze a cui l’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 ha portato. In particolare nel fatto che i giovani siano stati costretti a vivere chiusi in casa e ad annullare ogni forma di socialità.

Tutto questo evidentemente ha causato e causa un trauma che si traduce in forme più o meno gravi di depressione, ansia, panico, stress. I ragazzi si feriscono per attirare l’attenzione, o forse per provare un sentimento, dolore che sia.. I nostri figli si stanno spegnendo ma il governo non se ne occupa!

Da mamma di una adolescente di 12 anni, posso dire di essere molto preoccupata per il futuro di mia figlia. Il governo dice che la salute è il loro primo pensiero? Allora che pensino ai NOSTRI FIGLI CHE SONO IL FUTURO DI QUESTO PAESE!”

Dal governo il via libera per le trivelle nell’Adriatico. I sindaci: “Addio vongole e turismo”

“Durante la pandemia qualcuno si è arricchito in modo illecito?”. Renzi all’attacco di D’Alema e Arcuri