x

x

Vai al contenuto

Burioni più comico di Luca Bizzarri. Dove riesce a “infilare” il vaccino. E’ un’ossessione

Pubblicato il 21/02/2024 12:02 - Aggiornato il 21/02/2024 12:03

Quello di cui vi parleremo adesso è uno scambio di tweet veramente surreale. Avvenuto fra Luca Bizzarri, attore e presentatore delle Iene, e il solito professor Roberto Burioni. Ed è l’esempio eclatante della vera e propria ossessione del virologo per i vaccini contro il Covid. Sì, perché il tema, di per sé interessante, lanciato da Bizzarri nel suo tweet riguardava… il tempo di percorrenza dei treni. Cosa c’entrano i vaccini, direte voi. Ce lo chiediamo anche noi. Comunque, l’attore e presentatore ha scritto nel suo post: “Sono sul treno che va da Genova a Milano. Lo prendevo da ragazzo, per andare a teatro. Era il 1990, ci metteva un’ora e quaranta. Poi siamo andati su Marte. Il treno per Milano da Genova ci mette sempre un’ora e quaranta. Quello del 1990 era anche più bello, di treno”. Una considerazione lecita, soprattutto pensando ai tanti disagi che vivono per esempio i lavoratori pendolari. (continua dopo la foto)

Solo che poco dopo, fra i commenti, è apparso un tweet di Burioni. Che recita così. “Io negli Anni 80 prendevo il treno Urbino a Pesaro (sic), adesso non c’è più. Per cui negli Anni 90 andavo in auto, ci voleva mezz’ora. Abbiamo fatto il vaccino contro il Covid in dieci mesi, ma per andare a Pesaro in auto adesso ci vuole un’ora”. Per quanto si possa rileggere il post del virologo con attenzione, non si capisce che cosa c’entri. Innanzitutto, il fatto che sia aumentato il traffico non ha niente a che vedere con il discorso di Luca Bizzarri. Che si riferisce allo stato dei nostri treni e all’incapacità di migliorare la nostra vita quotidiana, perlomeno sotto questo aspetto, usando la tecnologia. Non alla soppressione di una corsa evidentemente non molto utilizzata. Ma riuscire a infilare anche in questa discussione il vaccino Covid è veramente un record mondiale. Dopo l’attacco ai non vaccinati “fuorilegge”, un’altra perla del professore. E non ne sentivamo la mancanza.

continua dopo la foto https://www.ilparagone.it/attualita/burioni-e-multe-ai-no-vax-e-una-vergogna-sono-dei-fuorilegge-attacco-durissimo-da-fazio-cosa-ha-detto/