in

L’annuncio di SuperArcuri: “Vaccineremo gratis anche i migranti in Italia”

Il supercommissario Arcuri non lascia indietro proprio nessuno! Quando indossa la divisa da eroe, arriva a salvare l’umanità. Mentre impazzano le polemiche su ogni cosa che sia stata toccata dalla sua mano (i ritardi per l’ossigeno, per le mascherine, per l’allestimento delle terapie intensive, per il rientro a scuola, etc., etc., etc.), ora Arcuri pensa bene di lanciarsi in un’altra impresa, quella di vaccinare anche tutti gli immigrati. Non si sa ancora quando e come saranno vaccinati gli italiani, il personale sanitario, gli anziani a rischio, ma lui sa già che vaccinerà anche gli immigrati.

Ospite di Lucia Annunziata nel suo Mezz’ora in più, programma in onda la domenica su Rai3, il commissario ha cercato di affrontare tutto ciò che riguarda la campagna vaccinale che il governo sta predisponendo per iniziare con la prima tornata di somministrazione già a partire dal primo trimestre del 2021. “Se i tempi saranno rispettati penso che entro settembre potremo vaccinare fino a 60 milioni di italiani”, ha detto Domenico Arcuri a Lucia Annunziata.

Il commissario ha accennato anche che nel piano sono previste dosi di vaccino anche per gli immigrati presenti sul territorio italiano. “Nell’ipotesi che gli istituti di certificazione europei e italiani forniranno le autorizzazioni alla messa in commercio dei vaccini sarà possibile che in Italia, da gennaio e fino a marzo 2022, arrivino 202 milioni di dosi”.

E i migranti? Risponde Arcuri: “Tutte le persone che vivono in Italia, con delle regole che vanno stabilendosi, dovranno avere la possibilità di essere vaccinati. I migranti hanno diritti uguali a quelli dei cittadini italiani. Sarebbe molto importante che tutte le persone che attraversano le nostre strade, e che non lo facciano clandestinamente, possano essere sottoposte alla vaccinazione”, ha concluso il commissario.

Ti potrebbe interessare anche: Cosa c’è dietro le borse che volano mentre il debito globale aumenta a dismisura

Cosa c’è dietro le borse che volano mentre il debito globale aumenta a dismisura

Documento dell’Oms sparito, Report pubblica nuove mail che scottano: c’è anche Speranza