in

Saviano: “Urgente accogliere 1 milione di immigrati e installarli nel Sud per ripopolarlo”

Lo scrittore Roberto Saviano forse non si è accorto che l’Italia è assediata da una crisi sanitaria, sociale ed economica senza precedenti. Soprattutto per colpa di due governi incapaci di tamponare l’emergenza e far ripartire il Paese. Per l’autore di “Gomorra” la priorità resta l’immigrazione. E ora dice che bisogna far arrivare al più presto un milione di immigrati in Italia, al Sud soprattutto per ripopolarlo. È tutto vero, la sua analisi l’ha affidata al quotidiano francese Libération: “In Italia è urgente accogliere un milione di migranti e renderli cittadini italiani, installarli nel sud per far rivivere questa regione che si svuota”. Il termine “installarli”, poi, è davvero da brividi. Anche perché sembra che lui stesso tratti questi esseri umani come oggetti da smuovere a proprio piacimento e metterli dove più è comodo o piace. Ma non è tutto. (Continua a leggere dopo la foto)

“È un grido di resistenza contro un’Europa morente e indifferente, cannibalizzata dall’estrema destra e dalla paura dell’altro, del diverso”, dice di sé Saviano per cui “la crisi dei migranti illustra tutte le cattive politiche d’Europa”. Sull’Italia in piena crisi sanitaria ed economica non dice nulla. Per Saviano la risposta al grave problema del crollo demografico nel nostro Paese è quella di importare immigrati da altri Paesi. (Continua a leggere dopo la foto)

Dunque per Saviano il governo non dovrebbe investire in sicurezza, lavoro, incentivi ai giovani, aiuti alle neo famiglie, fare politiche che premino la natalità. No, basta importare immigrati. “I migranti possono essere una risorsa di vita”, ha spiegato ancora Saviano. Il Mediterraneo è ormai ridotto ad un cimitero, ha infine ribadito lo scrittore. “Ecco perché sostengo le Ong. Non bisogna lasciare lo spazio pubblico ai cospirazionisti, ai fascisti”, ha concluso. Ma la sua analisi fa acqua da tutte le parti. (Continua a leggere dopo la foto)

È proprio una mentalità distorta che hanno, lui è la sua cerchia. Perché non trasformare il sud in un luogo in cui è vantaggioso investire dandogli una fiscalità come l’Olanda e abbassando il costo del lavoro azzerando la parte contributiva? Perché al sud devono toccare gli immigrati a all’Olanda gli Elkann? Saviano ha dimostrato ancora una volta tutta la sua pochezza.

Ti potrebbe interessare anche: Muore sul lavoro a soli 22 anni: era diventata mamma da poco. La tragedia in fabbrica

Bramini: “Annullata la mia legge contro lo sfratto: ora 1 milione di italiani finirà in strada”

“Serve una data subito! Siamo stanchi di non essere considerati.” L’ennesima scelta irragionevole del governo