in ,

Svolta negli Stati Uniti: stop a obbligo vaccinale per sanitari e lavoratori. La disfatta di Biden

Negli Usa i giudici federali hanno bloccato temporaneamente l’obbligo di vaccino per gli addetti sanitari di ospedali e centri medici. Come riporta Adnkronos, “con questa sentenza viene esteso a tutti gli Stati Uniti il blocco della misura che lunedì un giudice del Missouri aveva deciso per 10 stati. L’attorney generale della West Virginia, uno degli Stati a guida repubblicana che hanno fatto ricorso contro le misure del presidente Biden, ha celebrato la sentenza come una vittoria”. (Continua a leggere dopo la foto)

“Siamo contenti che la Corte si sia schierata a difesa della libertà individuale dei lavoratori del settore sanitario”, ha detto Patrick Morrisey. L’altra sentenza, emessa da un giudice del Kentucky, ha valore meno ampio e blocca l’applicazione dell’obbligo vaccinale per i dipendenti di società che hanno appalti federali – che dovrebbe entrare in vigore il prossimo 8 dicembre – in Kentucky, Ohio e Tennessee. (Continua a leggere dopo la foto)

La scorsa settimana, invece, sempre negli Usa era stato il governatore della Florida, il repubblicano Ron DeSantis, a firmare un pacchetto di leggi contro le norme federali che obbligano i lavoratori a vaccinarsi. Le nuove disposizioni vietano ai datori di lavoro privati di imporre tale misura e consentono “ai dipendenti di scegliere tra numerose esenzioni, incluse ma non solo, problemi religiosi o di salute, gravidanza o futura gravidanza”. (Continua a leggere dopo la foto)

I lavoratori dipendenti possono scegliere di “condurre test periodici e i datori di lavoro devono coprire i costi dei test e delle esenzioni”, prevedono le leggi entrate in vigore con effetto immediato. Nemmeno gli enti governativi potranno richiedere la vaccinazione ai dipendenti, così come le istituzioni scolastiche agli studenti. In tutto il mondo pian piano queste sentenze stanno prendendo piede. Aspettiamo che accada presto anche in Italia.

Ti potrebbe interessare anche: Variante sudafricana, si sta avverando ciò che disse il Nobel Montagnier: le sue parole

Sostieni il paragone.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per l'editoria garantire un'informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale da un'altra prospettiva è rischioso. Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l'informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream. Diventa anche tu sostenitore de ilparagone.it e difendi l'informazione libera!

L’assenza di conflitto nell’Italia sedata

Stop al Super green pass. In Belgio la storica sentenza