Vai al contenuto

Sardegna, non è ancora finita! Mancano ancora 19 seggi e il distacco si assottiglia. Cosa succede

Pubblicato il 02/03/2024 12:19

C’è un giallo nelle elezioni della Sardegna. Il risultato, infatti, non sarebbe quello comunicato quando la candidata di Pd e M5S, Todde, ha annunciato la sua vittoria. Il sito della Regione Sardegna, infatti, è ancora fermo ai dati di martedì pomeriggio alle 16.33, 36 ore dopo l’inizio dello spoglio. Ma i numeri- non è uno scherzo – sono ancora parziali. Come è possibile? pPrché mancano all’appello ancora 19 seggi, il cui spoglio è andato talmente lungo da essere finito in mano ai magistrati. E la questione è delicatissima, visto che la differenza tra i due candidati è sottiglissima. Alessandra Todde, candidata del centrosinistra, risulta avere conquistato 331.109 voti contro i 328.494 consensi di Paolo Truzzu, del centrodestra. Il solco è formato da 2.615 schede, ovvero uno striminzito 0,4%. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Cruciani legge Vannacci, è rissa in diretta. Il VIDEO dello scontro da Del Debbio

Lo scrutinio, dunque, si sta completando in tribunale. Ma allora perché Todde e la sinistra si sentono già padroni dell’isola? Il risultato definitivo è dunque alle porte? Macché, si dovrà aspettare almeno altri 15 giorni. Ma dagli spifferi che escono dai tribunali, e riportati da Libero, pare che il vantaggio si sia assottigliato rispetto ai dati – non ufficiali – inseriti nel portale web della Regione Sardegna. In ballo, ora, ci sarebbero solo tra i 650 e gli 800 voti. Il che rende ancora più sottile il distacco di quei 2.615 voti comunicati all’inizio. (Continua a leggere dopo la foto)

Truzzu aspetta i dati del Tribunale per valutare “con i dati delle nostre sezioni quale è la situazione. E se ci saranno elementi per fare ricorso lo faremo, ma non è all’ordine del giorno. Non c’è il verbale della Corte d’Appello”. Il governatore uscente Christian Solinas avverte Todde: “La inviterei a essere più prudente, non solo perché seppure verrà certificata la sua vittoria per qualche centinaio di voti sul candidato del centrodestra, lei non deve dimenticare che il suo campo largo rappresenta nella realtà la minoranza dei sardi, distaccato come è di oltre 42mila voti rispetto al centrodestra”.

Ti potrebbe interessare anche: “Come per i vaccini”. Von der Leyen choc: la proposta che fa tremare l’Europa