in

“Ecco quali sono i veri numeri su morti da Covid”. Paragone asfalta la giornalista, gelo nello studio di “1/2 ora in +”

Pubblicato il 06/09/2022 13:07

Gianluigi Paragone, Giovanni Frajese, Raffaella Regoli, Stefano Puzzer e gli altri candidati di Italexit alle elezioni del 25 settembre sono stati ospiti a “1/2ora in +“, il talk di approfondimento politico condotto da Lucia Annunziata su Rai3. La puntata non deve essere andata esattamente come conduttrice, autori e gli altri ospiti in studio avevano pensato. Perché in più di un’occasione Paragone, carte, numeri e dati alla mano ha fatto quello che in questi lunghissimi 2 anni e mezzo nessuno ha osato fare nei mass media di Sistema: dire la verità. E, tra i tanti interventi, uno in particolare ha davvero raggelato lo studio. Quando il leader di Italexit ha letto i dati relativi ai morti per Covid in Italia e quelli legati alla terza dose. Come è andata? Cosa è emerso? (Continua a leggere dopo la foto)

Ad aprire l’intervista è Annalisa Cuzzocrea, vicedirettrice de La Stampa, che chiede a Paragone se non sia “cinico” puntare il dito contro la gestione della pandemia mentre ancora ci sono “90 morti al giorno”. La domanda della giornalista, però, si rivela un boomerang, perché la risposta del leader di Italexit non spiazza solo lei, ma anche tutti gli altri. “Ha detto 90 morti al giorno? Non male come successo della campagna vaccinale e delle scelte del governo. Mi sembra che di tutto si possa parlare tranne che di successo”, rimarca Paragone. E arriviamo ai numeri, quelli veri.

E la fonte dei numeri non è qualche sito complottista, bensì il Lab24 del Sole 24 Ore. Partendo da quei dati, Paragone legge i numeri elaborati da RL in una tabella riassuntiva in data 30 agosto 2022. La riproponiamo anche all’interno di questo pezzo per rendere ancora meglio l’idea. Dice Lucia Annunziata: “Credo non possiate negare che dopo l’uso del vaccino sia drasticamente diminuito il numero di infetti e di morti”. E qui Paragone sgrana gli occhi, e risponde: “Giugno-Agosto 2020, deceduti: 2320. Giugno-Agosto 2021, deceduti: 3198. Giugno-Agosto 2022, 8686. Fonte Il Sole 24 Ore. Vaccinati terza dose 0 nel 2020, 0 nel 2021, il 67,65% nel 2022″. Game, set, match. (Continua a leggere dopo il video)

Dopo la lettura dei dati, in studio, come si dice in gergo, “la buttano in caciara”.

Ti potrebbe interessare anche: “La gestione della pandemia è stata un fallimento”. Gismondo asfalta Speranza (il VIDEO)

Sostieni il paragone.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per l'editoria garantire un'informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale da un'altra prospettiva è rischioso. Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l'informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream. Diventa anche tu sostenitore de ilparagone.it e difendi l'informazione libera!
-->

“Così si rischia il disastro totale”: Paragone bastona Draghi e l’Ue, il duro attacco

Consuelo Locati: Covid, solo ItalExit per vera commissione d’inchiesta. Sfido Speranza a un confronto pubblico