Vai al contenuto

“Mai più numeri di telefono personali”. Musk, idea choc per il futuro. I rischi del nuovo progetto del proprietario di X

Pubblicato il 13/02/2024 13:18 - Aggiornato il 13/02/2024 13:23

Lo ha annunciato al mondo in pompa magna: Elon Musk fra pochi mesi rinuncerà al suo numero di telefono personale. E non per non essere disturbato. La questione è un po’ più complicata. E apre a scenari inaspettati, perché se c’è una cosa a cui siamo abituati è proprio ad avere il nostro numero di telefono. Qualche piccola cifra che, però, ci caratterizza e ci fa sentire… individui. Quando un uomo così importante, con tanto potere e a capo di uno dei mezzi di comunicazione attualmente più importanti del Pianeta fa questo tipo di rivelazioni, però, c’è da drizzare le orecchie. Perché il discorso riguarda il futuro di tutti. Il CEO di Tesla ha spiegato che la sua idea è di usare solo X, l’ex Twitter, sfruttando le funzionalità integrate nella sua App per chiamate e videochiamate. Che per gli abbonati a Premium sono disponibili a 8 dollari al mese. (continua dopo la foto)

potrebbe interessarti anche https://www.ilparagone.it/attualita/flipper-zero-cose-furti-di-auto-come-funziona-divieto-canada/

“Avere un numero di telefono non serve più”. Questa la posizione del miliardario americano. Perché con la sua App è già possibile chiamare e inviare messaggi a chiunque nel mondo possieda un telefono e un account X. Se il progetto di Musk andasse in porto, diventerebbe inutile ricorrere agli operatori di telefonia. Con una perdita immaginabile per tutti gli operatori del settore, anche se solo una parte degli utenti decidesse di seguire il proprietario di X. Oggi è solo un’idea (già operativa però). Nel futuro, potrebbe essere realtà. Anche se non sono poche le domande e i dubbi legati a questo progetto. Innanzitutto, se l’unico nostro mezzo di comunicazione telefonica fosse X, si creerebbe un pericoloso monopolio. Certo è ipotizzabile che altre applicazioni e altre aziende entrerebbero in gioco offrendo alternative. Ma a quel punto dovrebbero trovare un accordo per fare in modo che nessuno resti escluso dalla possibilità di chiamare altre persone al telefono. (continua dopo la foto)

Pensate a ciò che è successo con la Tv a pagamento. Chi non è abbonato a Sky, Netflix, Prime o ad altre piattaforme non può guardare i loro programmi. Dunque, se non foste abbonati a X non potreste usare la sua App. Ma ci sarebbero alternative valide? Converrebbe agli operatori continuare a fornire i loro servizi? O si rischierebbe di creare bacini di utenza limitati, con tutte le conseguenze sociali del caso? Oltretutto il numero privato in un certo senso ci protegge. Possiamo darlo a chi vogliamo e negarlo ad altri. Ma se non ci fosse un numero, chiunque potrebbe contattarci a suo piacimento. Per questo, per ora, la piattaforma X ha posto dei limiti: potrà chiamarci chi non ci segue solo se ci avrà inviato almeno una volta un messaggio diretto. Sarà. Somiglia un po’ al paradiso degli stalker. E dei call center aggressivi. Forse Musk dovrà calibrare meglio la sua proposta.

potrebbe interessarti anche https://www.ilparagone.it/attualita/geolier-a-sanremo-siamo-indignati-lira-dei-parenti-delle-vittime-della-camorra-e-il-loro-duro-atto-di-accusa/