in

L’inventore del vaccino mRNA ora svela tutto. Il più preoccupato è lui: ecco cosa dice

Pubblicato il 28/06/2021 13:17

Nessuna bufala, nessun complottismo. È l’inventore stesso del vaccino mRNA, la tecnologia utilizzata ad esempio da Pfizer e Moderna, a mettere in guardia sull’utilizzo indiscriminato del vaccino, soprattutto sui più giovani. Robert Malone ha infatti affermato che “il governo non è stato trasparente sui rischi” del vaccino Covid-19 dopo che YouTube ha cancellato un video in cui discuteva dei potenziali rischi per giovani adulti e adolescenti. Il dottor Malone, inventore della tecnologia mRNA, ha dichiarato a Tucker Carlson di Fox – ripreso da lantidiplomatico.it, che non ci sono dati sufficienti sui rischi che corrono i giovani e per questo motivo non dovrebbero essere costretti a vaccinarsi. (Continua a leggere dopo la foto)

“Non credo che i benefici superino i rischi in quella coorte”, ha detto Malone, riferendosi al vaccino inoculato a persone nella fascia di età dai 18 ai 22 anni, “ma purtroppo l’analisi rischi-benefici non viene fatta. La mia preoccupazione – continua – è che so che ci sono dei rischi ma non abbiamo accesso ai dati. E quindi, sono dell’opinione che le persone abbiano il diritto di decidere se accettare o meno i vaccini, soprattutto perché si tratta di vaccini sperimentali”. (Continua a leggere dopo la foto)

Malone ha condiviso le sue preoccupazioni in gruppo di consulenti per i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, dove ha affermato che esiste un “probabile legame” tra rari casi di infiammazione cardiaca negli adolescenti e nei giovani adulti e i vaccini Pfizer/BioNTech e Moderna, utilizzati contro il Covid-19. “Intanto il gruppo di lavoro tecnico sulla sicurezza dei vaccini contro il Covid-19 (VaST) ha discusso di quasi 500 segnalazioni di infiammazione cardiaca, nota come miocardite, in adulti vaccinati di età inferiore ai 30 anni”. (Continua a leggere dopo la foto)

Continua lantidiplomatico.it: “Il gruppo di medici ha affermato che il rischio di miocardite o pericardite in seguito alla vaccinazione con iniezioni a base di mRNA negli adolescenti e nei giovani adulti è notevolmente più elevato dopo la seconda dose e nei maschi. Malone ha poi denunciato che il governo federale sta raccomandando vaccini contro il Covid per tutti gli over 12 senza che alcuna ricerca affermi che questa operazione sia sicura e scevra di rischi per i giovani da vaccinare”.

Ti potrebbe interessare anche: Ecco tutte le tasse degli italiani. Quante sono veramente? Un numero pazzesco

Sostieni il paragone.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per l'editoria garantire un'informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale da un'altra prospettiva è rischioso. Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l'informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream. Diventa anche tu sostenitore de ilparagone.it e difendi l'informazione libera!
-->

Ecco tutte le tasse degli italiani. Quante sono veramente? Un numero pazzesco

Ponte Morandi, l’audio choc del dirigente Aspi: “Qua se famo male, va di sotto”