Vai al contenuto

“E’ Anna”. Identificata la ragazza morta nello schianto con la Ferrari. Aveva solo 21 anni

Pubblicato il 04/04/2024 12:02 - Aggiornato il 04/04/2024 12:12

Ha finalmente un nome la ragazza che ha perso la vita nel terrificante schianto avvenuto nel giorno di Pasqua vicino ad Alice Castello, in provincia di Vercelli. Nell’incidente la Ferrari Gtc4 del Dj kosovaro, ma residente in Svizzera, Hysni Qestay – che era alla guida – era andata completamente distrutta. Qestay viaggiava a velocità folle, più di 200 chilometri all’ora, sulla bretella Ivrea-Santhià. Il suo corpo e quello della passeggera erano già completamente carbonizzati quando i soccorritori sono intervenuti. Gli inquirenti avevano ricostruito l’identità del guidatore solo grazie alla testimonianza del fratello. Ma niente si sapeva del passeggero, se non che si trattava di una donna. Oggi invece la Stampa e Repubblica hanno svelato anche questo mistero. La seconda vittima dell’incidente era quasi sicuramente Anna Kraevskaya, una giovane modella ucraina residente in Svizzera. Aveva solo 21 anni. (continua dopo la foto)

Anna era originaria di Odessa e ma aveva il domicilio in Svizzera. La Procura di Vercelli ha disposto l’esame del Dna e aspetta ora la conferma per l’identificazione definitiva. Ma che si tratti proprio della modella ucraina ci sono pochi dubbi, dopo la denuncia di scomparsa presentata alla Polizia svizzera dai suoi amici. Il terribile incidente è stato causato dalla velocità, che ha fatto perdere aderenza alle ruote sull’asfalto. Nell’urto la Ferrari si è spezzata e in seguito ha preso fuoco. E’ rimasta intatta solo la parte posteriore dell’auto. Il dj Hysni Questay era sposato, e la moglie al momento della tragedia si trovava in Kosovo insieme ai figli di 11 e 14 anni.

potrebbe interessarti anche https://www.ilparagone.it/attualita/pfizergate-baldan-von-der-leyen-deve-dimettersi-denunciata-vaccini-covid-pfizer-sms-commissione-ue-europa/